Share: il lungometraggio d’esordio di Ira Rosensweig

Share: il lungometraggio d’esordio di Ira Rosensweig

“Share”, un innovativo film di fantascienza che si configura come l’esordio cinematografico di Ira Rosensweig, vedrà protagonisti Melvin Gregg, Alice Braga , Bradley Whitford e Danielle Campbell.

Share: fantascienza e riprese inusuali

Come descritto da Deadline, il primo lungometraggio di Ira Rosensweig, scritto da Benjamin Sutor, racconta di un uomo che si sveglia e si ritrova spogliato di tutti i suoi averi e intrappolato in una stanza spoglia. Aiutato da un computer primitivo, deve imparare a sopravvivere nella sua nuova esistenza isolata dove il divertimento è l’unico strumento per tenersi in vita.

Anche se i ruoli degli attori non sono stati divulgati, pare che l’intrigante lungometraggio sci-fi prenderà vita utilizzando tecniche di regia “uniche e coinvolgenti”. Dato che ogni personaggio della storia è fisicamente isolato, le riprese, che sono attualmente in corso,  hanno richiesto la costruzione di più set identici con sistemi di telecamere integrati, teleprompter e tecnologia per eventi live. Il sistema progettato consente agli attori di interagire sia tra loro che con l’interfaccia del computer primitivo della storia in tempo reale. questo sistema permette al regista e alla troupe una precisa pre-visualizzazione del prodotto finito.

Kevin Matusow e Carissa Buffel di TPSC stanno producendo “Share” insieme a Rosensweig. I produttori esecutivi includono Gregg, Eric Day di INE Entertainment, Douglas Banker di Five All in the Fifth, Trevor Engelson di Underground, Steven Chester Prince, Thomas Giamboi, Bruce Cummings, Jeff Stevens e Tyler Neenan.

Gregg, Whitford, Braga e Campbell: qualche nota di merito

Share - attori

Meglio conosciuto per aver interpretato Manboy in Snowfall di FX, Melvin Gregg è apparso di recente nella seconda stagione di “American Vandal”, così come in “The United States vs. Billie Holiday”, candidato all’Oscar di Hulu, “The Way Back” della Warner Bros e “High Flying Bird” di Netflix. I suoi crediti televisivi includono “Freakish” di Hulu e “Unreal” di Lifetime.  Presto lo vedremo in “Nine Perfect Strangers” di Hulu, un adattamento dell’ultimo libro dell’autrice di “Big Little Lies” Liane Moriarty.

Tre volte vincitore di un Emmy, i crediti televisivi di Bradley Whitford includono “The West Wing”, “The Handmaid’s Tale” e “Transparent”. Per quanto riguarda il film, è apparso in “Get Out” di Jordan Peele, “The Post” di Steven Spielberg e molti altri. Inoltre, vediamo Whitford nella quarta stagione di “The Handmaid’s Tale”.

Nata in Brasile, Alice Braga ha recentemente prestato la sua voce al film della Pixar vincitore dell’Oscar, “Soul”. Per quanto riguarda la TV, l’attrice è attualmente protagonista del dramma di USA Network, “Queen of the South”. Inoltre è recentemente apparsa anche nella serie della HBO “We Are Who We Are”, di Luca Guadagnino. Ma l’abbiamo vista anche al fianco di Margot Robbie, Idris Elba e Viola Davis in “The Suicide Squad” di James Gunn.

Sul piccolo schermo, Danielle Campbell è apparso nel thriller di Aaron Kaplan “Tell Me a Story” con Billy Magnussen, Paul Wesley e Kim Cattrall, in “The Originals” della CW e “Famosi innamorati” di Freeform. I suoi crediti cinematografici includono “Madea’s Witness Protection” di Tyler Perry, “Disney’s Prom” e altro ancora. 

Giulia Cirenei

04/05/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *