Russell Crowe e Aaron Taylor-Johnson in “Rothko”

Russell Crowe e Aaron Taylor-Johnson in “Rothko”

“Rothko” è il nuovo film diretto da Sam Taylor-Johnson, tra i protagonisti vedremo Russell Crowe e Aaron Taylor-Johnson.

Rothko: una lotta per l’arte

Russel Crowe

“Rothko” è un film che ruota attorno alla battaglia legale condotta da Kate Rothko, la figlia di un famoso artista, Mark. Kate vuole proteggere a tutti i costi l’eredità artistica del padre.  Salvaguardare l’arte diventa la questione più importante. “Rothko” non è solo la storia di un grande artista, ma piuttosto racconta di un’orgogliosa lotta per la giustizia. Come affermato da Collider, il regista Taylor J. durante un’intervista dice: “É il viaggio che Kate Rothko intraprende per proteggere le opere del padre e sottrarle dalle mani di amici corrotti che lo hanno tradito. É la resa dei conti di uomini in posizioni di potere che fanno di tutto per distruggere l’eredità di suo padre.

Il film sarà distribuito da Rocket Sience che ha recentemente annunciato il cast. Tra i protagonisti principali vedremo Russel Crowe nel ruolo di Mark Rothko e Aisling Franciosi nei panni della figlia, Kate Rohko. Inoltre, reciteranno anche  Aaron Taylor-Johnson, Michael Stuhlbarg e Jared Harris.
“Rothko” è l’adattamento cinematografico del libro “The Legacy Of Mark Rothko” di Lee Seldes, con la sceneggiatura di Lara Wood. Jared Freedman, David Silverton e Taylor-Johnson saranno i produttori assieme a Jonathan Schwartz e Logan Lerman, che saranno i produttori esecutivi. Il film porta con sè anche altri nomi importanti:  Colleen Atwood ai costumi, Jeff Cronenweth alla fotografia e Mark Friedberg al reparto produzione.

Kate e la sua battaglia legale

Aisling Franciosi

Il processo Rothko, e gli eventi che l’hanno preceduto, è uno scioccante racconto che coinvolge la giovane Kate, interpretata da Aisling Franciosi. La donna, apparentemente impotente, riesce ad avere la meglio su un gruppo di uomini potenti e senza scrupoli. All’età di 19 anni, Kate Rothko si ritrova improvvisamente orfana, ed è costretta ad occuparsi del suo fratellino di sette anni, Topher. Kate, sola e senza esperienza, si fa aiutare dai tre più cari amici del padre: l’antropologo e professore Morton Levine, Theodore Stamos un pittore semi riuscito e il direttore di galleria Bernard J. Reis.

La vicenda è stravolta dalla spiacevole scoperta di Kate, la quale si accorge che i tre uomini hanno elaborato un piano per vendere le opere di suo padre. In preda alla delusione, la protagonista cerca in tutti i modi di impedire che i quadri dell’artista siano venduti. Si tratta di una lotta contro lo spudorato abuso della fiducia del padre. In lutto, ma armata della convinzione che la giustizia possa prevalere, Kate è pronta a perdere tutto. Così, grazie all’aiuto dell’assistente procuratore generale, Gus Harrow, intraprende un’ardua battaglia legale.

Ce la farà Kate a vincere la sua battaglia? Per saperlo non ci resta che aspettare l’uscita del film, la cui data non è stata ancora comunicata.

Francesca Reale

08/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *