Robin Wright si unisce al cast del sequel di “Blade Runner”

Robin Wright si unisce al cast del sequel di “Blade Runner”

Robin Wright è l’attrice del momento, amatissima dal pubblico che la conosce per il suo ruolo di Claire Underwood nella serie televisiva “House of Cards”, l’interprete è al momento contesa dai produttori del sequel di “Blade Runner” per entrare a far parte del film al fianco di Harrison Ford e Ryan Gosling

Robin Wright, la First Lady di “House of Cards”, contesa per entrare a far parte  del sequel di  “Blade Runner”

Robin Wright

Robin Wright è in trattativa per entrare a far parte del cast del sequel di “Blade Runner”, al fianco di Harrison Ford e Ryan Gosling. Ford ricoprirà il ruolo del detective Rick Deckard, come nella pellicola originale. Il film, ancora senza titolo, uscirà nelle sale il 12 gennaio 2018 .

La compagnia Sony Pictures Releasing International ha annunciato che distribuirà la pellicola a tutti i territori d’oltremare, attraverso tutti i media.

La storia, scritta da Hampton Fancher ( co-sceneggiatore dell’originale) e Michael Green, è basata su un racconto di Francher e Ridley Scott, ed è ambientata diversi decenni dopo la conclusione del film originale nel 1982; il sequel, infatti, si muove sullo sfondo di una Los Angeles del 2019.
La pellicola originale si basava sulle vicende scritte dal Philip K.Dick nel 1968 nel libro “Il cacciatore di androidi” e vedeva Harrison Ford vestire i panni di un ufficiale di polizia, agente speciale dell’unità Blade Runner, impegnato nel tentativo di rintracciare replicanti geneticamente modificati tornati sulla Terra illegalmente. Nel 1963 il film è stato selezionato per essere preservato nel National Film Registry della Library of Congress, negli Stati Uniti.

L’inizio delle riprese del sequel sono previste per il mese di luglio, al lungometraggio prenderà parte anche il direttore della fotografia Roger Deakins che si ricongiungerà sul set con Villeneuve. Alcon Entertainment ha acquistato i diritti cinematografici, televisivi e di franchising nel 2011 dal produttore Bud Yorkin e Cynthia Sikes Yorkin per la produzione del prequel e del sequel dell’iconico thriller di fantascienza.

Per quanto riguarda ulteriori dettagli sulla trama, al momento, non è dato conoscere altro, nemmeno per quanto concerne il personaggio offerto alla Wright. L’attrice interpreterà il ruolo di un’umana o di una replicante? Attualmente ciò che è dato sapere è che l’interprete ricoprirà un ruolo fondamentale nella nuova pellicola, da mesi i produttori stanno cercando di coinvolgerla nel progetto ma Robin Wright risulta troppo impegnata sul set del telefilm “House of Cards”, dove ricopre il ruolo della First Lady Claire Underwood, al fianco del Presidente degli Stati Uniti Kevin Spacey.

Presto i fan potranno rivedere l’attrice sul grande schermo, in occasione dell’uscita, nell’estate del 2017, di “Wonder Woman”; la Wright indosserà i panni del più celebre supereroe declinato al femminile della DC Comics, la storia sarà ambientata nel corso della Prima Guerra Mondiale.

Angelica Tranelli

01/04/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *