Robert Englund: il ritorno di Freddy Krueger targato ABC

Dopo quindici anni di effettivo digiuno, i fan del genere horror potranno gioire: tutto sembra essere pronto per il ritorno di Robert Englund. L’attore e regista statunitense, iconico volto di Freddy Krueger (assassino seriale nella saga cult “Nightmare”), sembrerebbe aver in parte ritrattato il suo ritiro definitivo dalle scene. “Un omaggio ai fan”, stando alle parole dello stesso.freddy krueger scena

Freddy Krueger: sogno o son desto?

Sarà la serie tv “The Goldbergs”, targata ABC, a ospitare il cattivo in occasione dell’episodio di Halloween della sesta stagione. La sitcom creata da Adam Goldberg ha già visto in passato avvicendarsi diverse guest star (l’anno scorso lo show era riuscito ad avere Rick Moranis, celebre volto in “Ghostbusters” e “Balle Spaziali”); nel caso di Englund, l’episodio sarà intitolato “Nightmare on Elk Avenue”, e sarà ispirato proprio al primo capitolo della saga horror, datato 1984. Una scelta salutata con grande entusiasmo tra gli appassionati, anni fa profondamente avversi alla scelta della Warner Bros di affidare il ruolo del cattivo a Jackie Earle Hale per il reboot del 2010.

Secondo fonti ufficiali, l’episodio ruoterà attorno a uno dei protagonisti della sitcom, Adam Goldberg (Sean Giambrone), intento a vedere “Nightmare” per la prima volta, nella Philadelphia degli anni ’80. In occasione del debutto sulle reti americane (fissato al 26 Settembre), l’account Twitter della sitcom ha diffuso un breve teaser in merito:

Un ritorno inaspettato, tanto più in occasione di un contesto forse avulso alla natura di Freddy Krueger. A spiegare la scelta, Englund stesso: “Sono troppo vecchio. Dovessi girare una scena di combattimento, dovrebbe essere minima […] La schiena mi si indolenzisce”. L’attore ha dietro le spalle ben sette film della saga, ultimo dei quali il cross – over “Freddy vs. Jason” (2003), incontro tra due dei cattivi più amati del genere (Freddy stesso e Jason Voorhees di “Venerdì 13”), nonché tra i film più proficui della serie.

Simone Stirpe
24/09/18

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *