Ridley Scott: sceglie di lanciare Charlie Plummer

Ridley Scott: sceglie di lanciare Charlie Plummer

Ridley Scott ha trovato il volto da dare a John Paul Getty III, il nipote rapito di “All The Money In The World“, ed è quello del giovanissimo Charlie Plummer.

Ridley Scott: punta sull’ascesa Charlie Plummer

Charlie Plummer for Ridley Scott

Il diciassettenne Charlie Plummer è una promettente stella hollywoodiana che ha conquistato l’occhio cinematografico di Ridley Scott. Il ragazzo, infatti, è stato scelto dal regista per interpretare uno dei ruoli cardine del suo nuovo film, quello dell’ereditiere della ricca famiglia Getty. La pellicola si basa sul rapimento di John Paul Getty III e sulla successiva richiesta di riscatto dall’alto valore monetario, di conseguenza la parte di Plummer richiede sara una delle più presenti ‘filmicamente’ parlando.

La Sony e Scott hanno cercato sull’intero globo terrestre un interprete per il ruolo chiave del nipote, ma sono stati convinti dal volto più vicino geograficamente di Plummer.

Conosciamo meglio Charlie Plummer

Ma chi è Charlie Plummer? Scopriamo di più su di lui.

Figlio d’arte (la madre è un’attrice e il padre un produttore-scrittore) è nato nell’ambito cinematografico e ha iniziato la sua carriera quasi decenne. Tra le maggiori interpretazioni ricordiamo quella del fratellino di Grace in “Not Fade Away”, anche se il maggior successo lo ha ricevuto sicuramente negli ultimi tempi. Di fatto, solo nell’ultimo anno ha partecipato a tre pellicole di una certa importanza: “The Dinner”di Oren Moverman, dove interpretava il figlio di Steve Coogan e Laura Linney; “Lean on Pete”, nel quale è il protagonista e dove ha recitato con star del calibro di Thomas Mann, Steve BuscemiChloë Sevigny e Travis Fimmel; infine, Catherine Hardwicke lo ha scelto per il suo prossimo film, “Stargirl”.

Il giovane Plummer si era quasi aggiudicato anche il ruolo di Peter Parker in “Spider-Man: Homecoming”, che alla fine gli è stato soffiato da Tom Holland.

Ridley Scott: un film basato su un fatto di cronaca con un cast stellare

Lo script, scritto da David Scarpa, è incentrato su un fatto realmente accaduto nel 1973 in Italia, precisamente a Roma, quando J. Paul Getty III, nipote adolescente e ribelle del magnate del petrolio J. P. Getty I, è stato rapito. Il riscatto ammontava a 17 milioni di dollari, cifra che il nonno, considerato l’uomo più ricco del mondo di quel periodo, non era disposto a sborsare. La madre del giovane così si ritrova costretta a cercare di convincere ad ogni modo l’anziano a tirar fuori il denaro per salvare la vita di suo figlio.

Charlie Plummer dovrà misurarsi con un cast molto acclamato dal pubblico, saranno presenti in “All The Money In The World” anche Michelle Williams, Mark Wahlberg, e Kevin Spacey. Non parteciperà più al progetto Natalie Portman, che è stata sostituita molto probabilmente dalla Willaims per il ruolo principale del film, la madre di Getty III. A Wahlberg, invece, è stato affidato il ruolo di Fletcher Chase, un ex agente della CIA dislocato a Roma; mentre Spacey interpreterà proprio il patriarca della famiglia Getty.

Erika Micheli

03/05/2017

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *