Prince: un musical sulle sue canzoni prodotto da Universal

Secondo quanto riportato da Variety la Universal Pictures sta investendo in un progetto legato alla musica di Prince, simile al modello di “Mamma Mia!“, con trama originale e musica del famoso cantante.

La Universal Pictures e la musica di Prince

Prince Universal Studios

La Universal Pictures in questo periodo sembra molto interessata a progetti cinematografici legati al mondo della musica. A giugno era infatti uscita la notizia di un film dal titolo “Last Christmas” con Emila Clarke e Henry Golding, su sceneggiatura di Emma Thompson e Bryony Kimmings, diretto da Paul Feig.

La notizia di oggi invece è relativa all’acquisizione dei diritti da parte della Universal di alcuni pezzi della discografia di Prince, per un musical che si ispirerà alle stesse canzoni per la storia portata sul grande schermo.

Si hanno pochi dettagli sulla trama del film, quel che è certo è che Troy Carter della Adam Factory, consulente degli eredi di Prince per l’intrattenimento, parteciperà al progetto come produttore esecutivo, con Jody Gerson, amministratore delegato della Universal Publishing Music Group.

Prince e il cinema

Non è la prima volta che Prince – morto nell’aprile del 2016 per overdose accidentale da Fentanyl (secondo quanto riportato dal referto autoptico) – è coinvolto in un progetto cinematografico. Era il 1984 quando l’artista si occupò della colonna sonora e interpretò “Purple Rain”, chiaramente ispirato alla sua vita, vincendo un Oscar con la canzone indimenticabile da cui era tratto il titolo. Il film ebbe un seguito nel 1990,”Graffiti Bridge”, scritto, diretto e interpretato da Prince. Nel 1986 realizzò regia, sceneggiatura, colonna sonora di “Under the Cherry Moon”, in cui figurava anche come protagonista. Un anno dopo si dedicò a “Sign o’ the Times”, film concerto per aumentare la sua notorietà. Nel 1989 merita inoltre menzione la realizzazione della colonna sonora di “Batman” di Tim Burton, con Michael Keaton nei panni del protagonista, Jack Nicholson in quelli del villain Joker e Kim Basinger in quelli di Vicki Vale.

04/12/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *