Phoebe Dynevor nel film Sky “The Color Room”

Phoebe Dynevor nel film Sky “The Color Room”

Phoebe Dynevor sarà la protagonista del film originale Sky “The Color Room”, diretto da Ofelia Claire McCarthy

Phoebe Dynevor e la determinazione di una donna

Phoebe Dynevor

Ricordiamo Phoebe Dynevor per essere stata l’headliner di “Bridgerton”, il dramma record di Netflix ambientato nell’età della Reggenza. Come affermato da Deadline invece, in “The Color Room” Dynevor sarà la protagonista principale, consacrando così il suo primo ruolo importante.

Phoebe Dynevor interpreta Clarice Cliff, una rivoluzionaria donna della classe operaia degli anni ’20. Clarice è un’artista, pioniera della ceramica, che divenne famosa mentre lavorava nell’industria della ceramica di Stoke-on-Trent in Gran Bretagna. Al fianco della protagonista vedremo Matthew Goode. Ma il cast include anche David Morrissey (“The Walking Dead”), Darci Shaw (“Judy”), Kerry Fox (“Rare Beasts”) e Luke Norris (“Poldark”).

“The Color Room” è prodotto da Caspian Films, Sky e Creative England, mentre la sceneggiatura è di Claire Peate, vincitrice del BAFTA Rocliffe. I lavori inizieranno alla fine di questo mese a Stoke-on-Trent e Birmingham, mentre il film uscirà nei cinema e su Sky Cinema entro la fine dell’anno.

In particolare nella troupe vediamo i produttori Thembisa Cochrane (“The Harvesters”) e Georgie Paget (“Queens Of Syria”) per Caspian Films, in associazione con Denaire Motion Picture Poetry e co-produttore Neil Jones (“Farming”). Inoltre Laura Grange a capo della produzione per Sky e Paul Ashton per Creative England’s West Midlands Production Fund. Mentre David Gilbery, Charlie Dorfman, Marlon Vogelgesang per Media Finance Capital in associazione con On Sight.

The Color Room: un mondo di gioia e possibilità

Clarice Cliff

“The Color Room” segue il viaggio di una donna della classe operaia, Clarice Cliff, che rompe gli schemi e rivoluziona il canonico posto di lavoro del XX secolo. Clarice è una vivace giovane operaia nelle Midlands industriali britanniche degli anni ’20. Un’artista appassionata di ceramica, con una fervida immaginazione in materia di colori e forme. La donna corre rischi sempre più pericolosi, ma riesce a stare un passo avanti rispetto agli altri lavoratori e ad impressionare l’eccentrico proprietario della fabbrica Colley Shorter, interpretato da Matthew Goode.

Clarice diventa apprendista del famoso art designer Fred Ridgeway, collaborazione che si rivelerà una favorevole opportunità  per poter esprimere il proprio talento. Con il sostegno di Colley e di altre donne della fabbrica, Clarice si fa strada per progettare “Bizarre”, una gamma di ceramiche Art Déco senza precedenti. Così l’artista, nel bel mezzo della Grande Depressione, assicura la sopravvivenza della fabbrica e il suo futuro come uno dei più grandi designer Art Déco.

La sceneggiatrice Claire Peate ha detto:

“La storia è stata ispirata da una singola immagine; una giovane operaia che si lascia alle spalle la sua triste realtà industriale ed entra nell’arcobaleno della Color Room – un mondo di gioia e possibilità.”

Giulia Cirenei

17/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *