Paul Dano sarà il padre di Steven Spielberg nel suo nuovo film semi-autobiografico

Paul Dano sarà il padre di Steven Spielberg nel suo nuovo film semi-autobiografico

Paul Dano, star de “Il petroliere” e “Little Miss Sunshine”, è stato scelto ad interpretare il padre di Steven Spielberg nel suo nuovo film semi-autobiografico.

Una versione alternativa dell’infanzia di Spielberg

Steven Spielberg

Paul Dano si unirà a Michelle Williams e Seth Rogen nel film semi-autobiografico di Steven Spielberg sulla sua famiglia, interpretando una versione del padre di Spielberg, Arnold.

Il progetto è vagamente basato sull’infanzia di Spielberg in Arizona, alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60, con Williams che interpreta una versione di sua madre e Rogen che interpreta una versione del suo zio preferito. Ciascuno dei personaggi avrà una voce unica, separata dalle persone reali, che fungono da ispirazione.

Il resto del cast sarà in gran parte pieno di giovani attori di età diverse, incluso il ruolo del ragazzo ispirato dallo stesso Spielberg, anche se quel personaggio non si chiamerà Steven.

Non è chiaro quanto la biografia diretta del regista influirà nella storia, ma gli studenti della vita di Spielberg sanno quanto sia stata critica la sua tarda infanzia in Arizona: è stato quando ha iniziato a fare film in Super 8 con i suoi amici, e il matrimonio dei suoi genitori è cominciato a cadere a pezzi.

Spielberg ha co-scritto la sceneggiatura con il collaboratore regolare Tony Kushner. Entrambi stanno anche producendo il film con Kristie Macosko Krieger, sostenuta da Amblin Partners.

La produzione inizierà in estate, con un rilascio previsto per il 2022, probabilmente attraverso l’attuale accordo di distribuzione di Amblin con la Universal.

Paul Dano e Steven Spielberg insieme per la prima volta

paul dano

Il prossimo progetto di Spielberg è un’altra collaborazione con Kushner, un adattamento del musical “West Side Story“, con Rachel Zegler nei panni di Maria e Ansel Elgort nei panni di Tony.

Il film doveva originariamente uscire lo scorso dicembre, poi spostato a dicembre 2021 sulla scia della pandemia COVID-19.

Paul Dano apparirà prossimamente nei panni dell’Enigmista in “The Batman” di Matt Reeves, che dovrebbe uscire il 4 marzo 2022.

Dano ha fatto il suo debutto alla regia nel 2018 con “Wildlife”, un adattamento del romanzo di Richard Ford, con Carey Mulligan e Jake Gyllenhaal, e scritto da Dano e dalla sua compagna Zoe Kazan.

Federica Contini

09/04/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *