Oscars: Bill Cosby e Roman Polanski espulsi dal team

Il consiglio amministrativo degli Oscars ha votato per espellere l’attore Bill Cosby e il regista Roman Polanski dal gruppo dei suoi membri.

Gli Oscars espellono Bill Cosby e Roman Polanski per via delle accuse di violenze sessuali

Cosby e Polanski oscars

Secondo quanto riporta Variety, la decisione di rimuovere Cosby e Polanski dall’appartenenza è stata presa martedì 1 maggio in una riunione programmata.

La mossa arriva una settimana dopo che Cosby è stato condannato tre volte a causa della denuncia per l’aggressione aggravata mossa contro di lui da Andrea Constand. Bill Cosby è stato accusato di violenza sessuale da ben 60 donne, alcune delle quali hanno testimoniato durante l’udienza.

Mentre Roman Polanski è stato alla deriva per 40 anni, da quando è fuggito dal paese in attesa della condanna per uno stupro avvenuto nel 1978. Il caso ha subito una serie di colpi di scena bizzarri nel corso dei decenni, come quando l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles ha tentato senza successo di estradarlo o quando Polanski ha provato, senza successo, a risolvere il caso da lontano.

L’avvocato di Polanski, Harland Braun, ha dichiarato che al regista non è stata concessa l’opportunità di difendersi davanti all’amministrazione degli Oscars e che secondo lui questo comportamento è in contrasto con il processo delineato dal nuovo codice di condotta dell’Academy. Tuttavia, esiste una disposizione che consente al consiglio di amministrazione di agire indipendentemente dal fatto che tale processo sia seguito o meno.

“Rappresenta un esempio molto povero”, ha detto Braun. “È sbagliato espellere qualcuno e prendere una decisione senza conoscere tutti i fatti. Polanski ha accettato le sue responsabilità”, ha proseguito Braun. “Si è scusato con la donna e lei ha accettato le sue scuse. Quindi il comportamento dell’amministrazione è molto ignorante”.

Il codice dell’Academy, adottato a gennaio, afferma che il comitato per l’adesione e l’amministrazione può ricevere reclami e chiedere delle risposte dal membro accusato, che ha a sua disposizione, quindi, 10 giorni per fornire una risposta scritta, dopo di che il comitato può fare una raccomandazione sulla disciplina. In quel caso il membro riceve altri 10 giorni per appellarsi alla decisione del consiglio. Ma il codice include anche, una disposizione in base alla quale il consiglio di amministrazione conserva la capacità di imporre la disciplina senza avviare un nuovo processo.

Qui in seguito vi riportiamo la dichiarazione completa AMPAS:

Il Consiglio dei governatori dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences si è riunito martedì sera (1 maggio) e ha votato per espellere l’attore Bill Cosby e il regista Roman Polanski dalla sua appartenenza in conformità con gli Standard di Condotta  dell’organizzazione. Il Consiglio continua a incoraggiare standard etici che richiedono ai membri di sostenere i valori di rispetto della dignità umana dell’Accademia.

Marina Kozak

04/05/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *