Olivia Colman protagonista di Joyride, dramma irlandese  di Emer Reynolds

Olivia Colman protagonista di Joyride, dramma irlandese di Emer Reynolds

La vincitrice premio Oscar Olivia Colman sarà protagonista del film drammatico irlandese “Joyride” prodotto dalla Subotica e dalla Embankment – AFM

Olivia Colman protagonista di “Joyride”

Olivia Colman

L’attrice premio Oscar per “La favorita”, straordinario film di Yorgos Lanthimos, Olivia Colman, sarà la protagonista di “Joyride”, dramma irlandese diretto dal vincitore dell’Emmy Emer Reynolds. Questo film segna il primo lungometraggio di finzione per il regista, finora impegnato a dirigere documentari. Olivia Colman vestirà i panni di Joy, una donna distrutta e in crisi pronta a dare in affidamento il suo figlio appena nato. Un road movie ricco di dolcezza e avventura vedrà Joy e un bambino, sfacciato, capace di mettersi sempre nei guai e cresciuto in strada, scappare insieme da qualcosa che però è difficile da lasciarsi alle spalle.

“Joyride” sarà prodotto da Aoife O’Sullivan e Tristan Orpen Lynch per la Subotica, già produttrice di “Michael Inside”, con sede a Dublino. Come casa di produzione per quanto riguarda la parte esecutiva sarà presente  la Embankment, mentre la distribuzione internazionale sarà affidata alla AFM. La sceneggiatura è stata scritta da Ailbhe Keoghan in collaborazione con Screen Ireland. Le riprese di “Joyride” dovrebbero iniziare all’inizio del 2021 nell’Irlanda occidentale lungo la Wild Atlantic Way.

Siamo entusiasti di avere un’attrice come Olivia Colman nel ruolo di protagonista. È un’artista di grande talento, i suoi personaggi hanno sempre una profondità particolare, lei è incredibile nell’interpretarli. Per non parlare della sua genialità comica. Sarà un piacere poter vedere la sua crudezza e la sua vena di comicità dal vivo. Insieme alla dedizione e all’impegno che mette in ogni ruolo per calarsi nel personaggio, una dote che è visibile in ogni suo lavoro“, ha dichiarato il regista Emer Reynolds.

Giorgia Terranova

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *