Olivia Wilde elogia Harry Styles

Olivia Wilde elogia Harry Styles

Secondo quanto riportato da Deadline la regista Olivia Wilde elogia Harry Styles per aver interpretato un ruolo di secondario per consentire a una donna di stare sotto i riflettori.

Olivia Wilde e la sua politica di parità sul set

Olivia Wilde

Olivia Wilde lunedì ha usato Instagram  per elogiare il lavoro di Harry Styles nel suo attuale ruolo di regista di “Don’t Worry Darling”. Wilde ha espresso la propria opinione sulla creazione di condizioni di parità sul set come parte della sua politica “no a ** hole”. Infatti secondo la Wilde la maggior parte degli attori maschi non vuole interpretare ruoli secondari nei film diretti da donne.

Del cantante Styles, che recita nel film incentrato sul personaggio di Florence Pugh, ha osservato l’abilità dimostrata nel calarsi nei panni del personaggio ma soprattutto l’umiltà e l’intelligenza nell’abbracciare un ruolo di supporto per permettere alla suo collega di restare al centro della scena e della storia.

L’elogio su Twitter

Olivia Wilde

In particolare sul suo Twitter ha scritto:

“La maggior parte degli attori maschi non vuole interpretare ruoli secondari nei film guidati da donne. L’industria li ha portati a credere che diminuisca il loro potere ( e il loro valore finanziario) nell’accettare questi ruoli, che è uno dei motivi per cui è così difficile ottenere finanziamenti per film incentrati sulle storie femminili. Non è uno scherzo, è difficile trovare attori che riconoscano perché potrebbe valere la pena consentire a una donna di emergere sotto i riflettori. Il nostro “Jack” non solo ha apprezzato l’opportunità di consentire alla brillante Florence Pugh di essere al centro della scena nei panni della nostra “Alice”, ma ha infuso ad ogni scena un sfumato senso di umanità. Non doveva unirsi al nostro circo, ma è salito a bordo con umiltà e grazia e ci ha sconvolti ogni giorno con il suo talento, calore e capacità di guidare all’indietro “.

“Don’t Worry Darling” vede protagonisti Pugh, Styles, Chris Pine, KiKi Layne, Gemma Chan e Nick Kroll con Wilde che interpreta un ruolo secondario. Il film ha una sceneggiatura di Carey e Shane Van Dyke che è stata riscritta dalla partner di Booksmart di Wilde, Katie Silberman

Maria Bruna Moliterni

16/ 02/ 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *