Tarantino e DiCaprio prensentano il loro nuovo film

“Strada dopo strada, blocco dopo blocco, trasformeremo Los Angeles nella Hollywood del 1969”, ha dichiarato il regista Quentin Tarantino insieme a Leonardo DiCaprio durante il CinemaCon di Las Vegas.

Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio affiancati nella realizzazione di un nuovo film

Tarantino, DiCaprio collaboration

Secondo quanto riporta Hollywood Reporter, Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio, lunedi sono saliti sul palco del Colosseo di Caesars Palace a Las Vegas, e hanno stuzzicato i presenti con le informazioni sul loro controverso nuovo set cinematografico ambientato negli anni ’60, quando gli omicidi di Manson hanno scosso Hollywood.

Tarantino ha affermato che il film probabilmente sarà molto simile a “Pulp Fiction“, il film che il regista ha realizzato nel 1994. Il nuovo film, dove lui collabora con DiCaprio, verrà presentato ad agosto del 2019 alla  presentazione di Sony Pictures.

La pellicola intitolata “Once Upon a Time in Hollywood“, non solo riunisce DiCaprio con Tarantino, in seguito alla loro collaborazione nel 2012 per “Django Unchained“, ma include anche Brad Pitt, che ha recitato nel 2009 in “Bastardi senza gloria“.

Per quanto riguarda la trama Tarantino ha dichiarato: “Ancora non se ne parla, è top secret, ma posso dirvi che “Once Upon a Time in Hollywood” si svolgerà nel 1969, al culmine della controcultura, della rivoluzione hippy e della grandiosità della nuova Hollywood. Strada dopo strada, isolato dopo isolato, trasformeremo Los Angeles nella Hollywood del 1969″.

Leonardo DiCaprio ha aggiunto: “È difficile parlare di un film che non abbiamo ancora fatto, ma sono incredibilmente eccitato all’idea di lavorare con Brad Pitt. Sono un grande fan di “Cantando sotto la pioggia” – film su Hollywood. Dopo aver letto la sceneggiatura, ho realizzato che è incredibile: faremo del nostro meglio per rendere il film fantastico “.

Il presidente del gruppo cinematografico della Sony Pictures, Tom Rothman, ha confermato, aggiungendo: “È la migliore sceneggiatura che ho avuto il privilegio di leggere”.

Tarantino, che è anche il proprietario del New Beverly Cinema di Los Angeles, ha ricevuto numerosi applausi dai proprietari del teatro e ha concluso il suo intervento affermando: “Amo i film e amo i film nelle sale cinematografiche” e ha ringraziato gli organizzatori dell’evento per il loro contributo nel tenere gli spettacoli in vita.

Marina Kozak

24/04/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *