Nimona: cancellato il film a tema LGBTQ con Riz Ahmed

Nimona: cancellato il film a tema LGBTQ con Riz Ahmed

Come affermato da Collider, il film Disney “Nimona” a tema LGBTQ è stato cancellato. Tra i protagonisti principali avremmo visto Chloë Grace Moretz e Riz Ahmed. 

Nimona: la Disney è in difficoltà

Il mese scorso, la Disney ha annunciato che presto chiuderà i Blue Sky Studios con sede nel Connecticut, che ha acquisito nell’ambito della sua fusione del 2019 con la 20th Century Fox. Secondo Buzzfeed News, la decisione ha lasciato il film d’animazione “Nimona”, di Blue Sky, nel limbo. Questo è molto scoraggiante poiché il film era pronto per esordire come primo lungometraggio animato della Disney con personaggi principali queer.

Sfortunatamente, l’intero settore cinematografico è reduce di un anno molto impegnativo, inclusa la Disney, per la quale sostenere un terzo studio di animazione non è più praticabile.  Infatti, l’ attuale realtà economica della Disney è davvero critica a causa dalla pandemia. Non è un segreto che la Disney sia stata duramente colpita da COVID-19, e non solo dal lato degli studi, ma anche dai parchi a tema e dalle compagnie di crociera.

Chloë Grace Moretz e Riz Ahmed i possibili doppiatori di due personaggi

Chloe Grace Moretz

Collider ha appreso in esclusiva che Chloë Grace Moretz e Riz Ahmed avrebbero interpretato due dei tre personaggi principali di “Nimona”. Inoltre pare che il progetto incompiuto sia in balia di un nuovo possibile acquirente.  Fonti vicine alla situazione dicono a Collider che la leadership di Blue Sky continua a esplorare le opzioni per finire il film. Dal momento che il 75% del lavoro su “Nimona” era stato completato, ma mancavano ancora altri 10 mesi di produzione, la Disney si è trovata di fronte ad una difficile decisione commerciale da prendere.

Pare che Chloë Grace Moretz era stata scelta per il personaggio del titolo – che un dipendente di Blue Sky ha descritto a Buzzfeed come una “protagonista non conforme al genere”. Nel frattempo, Ahmed avrebbe interpretato Blackheart che, secondo Buzzfeed, condivide una storia romantica con un altro personaggio maschile Goldenloin. Non solo i due avrebbero dovuto dirsi “Ti amo” a un certo punto, ma anche baciarsi. 

La nascita di “Nimona”

Nimona

“Nimona” è nato come un fumetto web creato dall’artista Noelle Stevenson che è stato successivamente pubblicato come graphic novel da HarperCollins nel 2015. Il film segue un caotico mutante di nome Nimona che si allea con il malvagio Lord Ballister Blackheart per trovare il presunto eroe della storia Sir Ambrosius Filetto d’oro. 

Secondo quanto riferito, il 9 febbraio ai dipendenti di Blue Sky è stato detto che la Disney stava chiudendo la società e licenziando l’intero personale. “Nimona” non è stato di certo l’unico film colpito, poiché pare che la società stia per chiudere 60 dei suoi Disney Store in Nord America. “Date le attuali realtà economiche, dopo molte considerazioni e valutazioni, abbiamo preso una difficile decisione. Siamo stati costretti a di chiudere le operazioni di produzione cinematografica ai Blue Sky Studios “, ha detto a Collider un portavoce della Disney.

Un dipendente di Blue Sky ha sottolineato che la Disney non “ha una grande esperienza nel creare media omosessuali”. Ma hanno anche notato che, nelle parole di Buzzfeed, “non c’è una chiara connessione tra il contenuto del film e la chiusura dello studio”.

Non ci resta che attendere notizie sul possibile futuro di “Nimona”.

Giulia Cirenei 

 







Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *