Narcos: Robert Escobar chiede di visionari gli episodi della seconda stagione

Narcos: Robert Escobar chiede di visionari gli episodi della seconda stagione

Roberto Escobar, fratello minore del Re della droga Pablo Escobar, ha chiesto di rivedere i filmati della prossima stagione di “Narcos” serie tv prodotta da Netflix  e giunta alla seconda serie. Il fratello del narcotrafficante più famoso al mondo vorrebbe visionare gli episodi prima di ogni rilascio o la distribuzione.

Narcos:  in arrivo la seconda serie firmata Netflix sul narcotrafficante più famoso della Colombia

narcos

Escobar ha presentato quella che ha definito una “richiesta amichevole formale” di rivedere la serie, che racconta la vita di Pablo, “esclusivamente su una base informativa.”

Questa serie dipinge la mia vita, quella della mia famiglia e mio fratello. Credo che nessun altro al mondo è vivo per determinare la validità dei materiali, tranne me “, ha detto Escobar in una dichiarazione rilasciata martedì mattina dalla Escobar Inc.

Escobar ha Registrato i diritti in qualità di successore e interessato a vigilare sul nome di  Pablo e della famiglia Escobar in California, attraverso la Escobar Inc. aperta nel 2015 – lo stesso anno in cui è uscita “Narcos” in anteprima. CEO della Escobar Inc. è Olof Gustafsson K. il quale ha tentato di entrare in contatto chat con la società Netflix prima dell’esordio della serie ‘, ma non ha ricevuto una risposta.

Penso che sia importante che essi riconoscano i desideri di Roberto Escobar per rivedere lo spettacolo che stanno mettendo su, assicurando alla famiglia e agli spettatori un ritratto preciso di Pablo e Roberto“, ha detto Gustafsson.

Netflix non ha risposto alla richiesta di Variety per un commento. 

Angelica Tranelli

06/07/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *