Mortal Engines: il grande ritorno di Peter Jackson e Fran Walsh

Mortal Engines: tornano al cinema Peter Jackson e Fran Walsh, la coppia che si cela dietro alla realizzazione delle trilogie de “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit”

Mortal Engines: al via la realizzazione del film che uscirà entro il 2018

mortal engines

Il prossimo film diretto da Peter Jackson, in compagnia dell’inseparabile moglie Fran Walsh, sarà “Mortal Engines”, tratto dal romanzo di fantascienza  per ragazzi di Philip Reeve (noto in Italia come “Macchine Mortali”).

Il libro è stato pubblicato nel 2001 e l’anno successivo ha ricevuto il premio Nestlè Smarties Book Prize per la fascia di lettori compresi tra i 10 e i 15 anni.

Il film verrà rilasciato nelle sale statunitensi il 14 Dicembre 2018, secondo quanto affermato dalla Universal Pictures, che si occuperà di distribuire il film in tutto il mondo. Inoltre, Dicembre 2018 sembra proprio che stia diventando un mese piuttosto competitivo, poiché si presuppone verrà pubblicato anche il sequel di “Avatar” firmato James Cameron.

Secondo quanto appreso dalla rivista Variety, il secondo capitolo del film di Cameron sarà rilasciato il 21 Dicembre dalla 20Th Century Fox e ironia della sorte, durante il 2009 il film fu pubblicato nella stessa settimana. E’ un puro caso o è stato studiato tutto a tavolino?

Ovviamente si cercherà di portare nuovi aggiornamenti anche sull’attesissima pellicola di James Cameroon.

Mortal Engines: la trama del film

La pellicola di Jackson sarà ambientata in una distopica realtà, dove le città della terra non rimangono sempre sullo stesso punto, ma vagano per tutto il globo su enormi ruote, scontrandosi tra di loro in un’estenuante lotta per la sopravvivenza. E’ di vitale importanza garantirsi le ormai scarsissime in progressiva diminuzione. A fronte di questo scenario quasi apocalittico, vi saranno due eroi, pronti a sacrificare tutto per cambiare le sorti di un futuro sempre più incerto.

Mortal Engine: dettagli sullo sviluppo del progetto

Come già detto in precedenza, la sceneggiatura si baserà sull’omonimo romanzo di  Philip Reeve e verrà scritta da Peter Jackson che potrà avvalersi della collaborazione della moglie Fran Walsh insieme al collaboratore Philippa Boyens (che ha lavorato con loro anche in “Il Signore degli Anelli” e ” Lo Hobbit”) il quale sarà anche il coproduttore. Zane Weiner, Amanda Walker e Deborah Forte producono la pellicola mentre Ken Kamins sarà il produttore esecutivo.

La curiosità è proprio tanta e non rimane che continuare a indagare su questo nuovissimo progetto, in attesa di nuovi aggiornamenti.

Corrado Zocco
25/11/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *