Morbius: nuovo film della Marvel con Jared Leto

Jared Leto, che ha interpretato The Joker in “Suicide Squad”, sta cercando di aggiungere un altro personaggio dei fumetti al suo curriculum. Si tratta del film basato sulle avventure di Morbius il Vampiro Vivente.

Jared Leto nei panni di un vampiro della Marvel

Morbius Jared Leto

L’attore vincitore di un Oscar ha firmato il contratto per recitare in “Morbius”, l’ultimo ingresso della Sony nell’universo di personaggi Marvel, basato sul mondo di Spider-Man.

A dirigere il lavoro è Daniel Espinosa, il cineasta scandinavo che ha diretto “Safe House – Nessuno è al sicuro” e il thriller fantascientifico dello scorso anno “Life – Non oltrepassare il limite“; mentre la sceneggiatura è scritta da Burk Sharpless e Matt Sazama, il duo che ha creato il remake di “Lost in Space” della piattaforma streaming Netflix. I produttori del film sono Avi Arad, Matt Tolmach e Lucas Foster.

Intanto lo studio verrà supervisionato dal dirigente Sony, Palak Patel.

Il progetto è basato sulla vita dell’antieroe Morbius il Vampiro Vivente. Il protagonista della pellicola è il dottor Michael Morbius, uno scienziato che ha sofferto di una rara malattia del sangue e che ha tentato di curarsi ottenendo dei risultati disastrosi. Invece di trovare una cura, egli fu colpito da una forma di vampirismo che gli procurò un’irrefrenabile sete di sangue, insieme alle zanne e una forza suprema. Morbius, infatti, è famoso per aver combattuto Spider-Man, ma nel corso del tempo, tuttavia, è diventato una figura eroica a tutti gli effetti ottenendo anche una serie di fumetti dedicati al suo personaggio.

Morbius è stato creato dallo scrittore Roy Thomas e dall’artista Gil Kane ed è apparso per la prima volta nel film “Amazing Spider-Man No. 101” del 1971, il primo numero non scritto dal co-creatore di Spider-Man Stan Lee.

Per interpretare il ruolo del protagonista è stato scelto Jared Leto, un’attore che grazie ai suoi ultimi progetti ha vinto un Oscar per il suo lavoro nel “Dallas Buyers Club“, e che negli ultimi anni ha preso di mira ruoli in progetti in franchising. Oltre a aver interpretato il popolare cattivo della DC Comics nel 2016 nel film “Suicide Squad“, l’attore ha preso parte al cast di  “Blade Runner 2049” ed è collegato al sequel di “Tron”.

Marina Kozak

28/06/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *