McCartney 3,2,1: il viaggio musicale dell’ex Beatles

McCartney 3,2,1: il viaggio musicale dell’ex Beatles

“McCartney 3,2,1” è la serie in sei parti che racconta con una serie di interviste di Rick Rubin, l’ex Beatles Paul McCartney. La serie debutterà il 16 luglio su Hulu.

McCartney 3,2,1: il trailer della docuserie

Hulu ha appena rilasciato il primo trailer di “McCartney 3,2,1”, un’intervista estesa in sei parti con il musicista Paul McCartney. La serie racconta il viaggio musicale di McCartney attraverso le sue registrazioni fondamentali con i Beatles, i Wings e la sua carriera da solista.

L’intervista è condotta dal produttore Rick Rubin, che scava nei nastri delle registrazioni originali per rivelare le storie dietro i successi. Questo scavare di tanto in tanto porta alla luce alcune sorprese, rappresentate nel trailer da una voce di supporto particolarmente scioccante da “Lucy in the Sky with Diamonds”. “Questo è il motivo per cui non entriamo nei nastri“, esclama un imbarazzato McCarney.

Questo tipo di intervista approfondita e incentrata sulla registrazione è un territorio familiare per Rubin, il cui podcast “Broken Record” segue un formato simile. Il leggendario produttore di Red Hot Chili Peppers e Beastie Boys ha fatto riferimento ai nastri con artisti della registrazione che vanno da David Byrne e Bruce Springsteen a John Legend e Tyler formando un rapporto facile e ben informato con i suoi ospiti. Quel conforto si manifesta nel trailer, dove Rubin e McCartney sembrano divertirsi un mondo ascoltando e raccontando le storie intorno alle canzoni selezionate.

La produzione della serie

McCartney 3,2,1 - Paul McCartney

La serie debutterà tra un rinnovato interesse per i Beatles. Infatti ricordiamo “The Beatles: Get Back” di Peter Jackson il documentario che è stato ampliato per diventare la sua serie in sei parti dopo che la pandemia di COVID ha impedito la sua uscita nelle sale. Quella serie debutterà a novembre su Disney+, in seguito all’uscita di un libro di accompagnamento con lo stesso titolo.

Rick Rubin e  Paul McCartney sono i produttori esecutivi della serie, insieme a Scott Rodger, Peter Berg, Matthew Goldberg, Brandon Carroll, Jeff Pollack, Frank Marshall e Ryan Suffern con Leila Mattimore come co-produttrice esecutiva. La serie è diretta dal documentarista vincitore del premio Emmy, Zachary Heinzerling. Non estraneo alla musica, in precedenza ha diretto la serie web in cinque parti di Beyoncé, “Self-Titled”, a sostegno della sua uscita omonima del 2013.

“McCartney 3,2,1” arriva su Hulu il 16 luglio.

Francesca Reale

08/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *