Matthew McConaughey vuole candidarsi come governatore del Texas

Matthew McConaughey vuole candidarsi come governatore del Texas

Il premio Oscar Matthew McConaughey sta considerando la propria candidatura per governatore del Texas. L’attuale in carica, Greg Abbott, finirà il proprio mandato nel 2023.

Matthew McConaughey si dedica alla politica?

Matthew McConaughey

Matthew McConaughey sta valutandola possibilità di proporsi come prossimo governatore della stato del Texas. McConaughey, uno dei più iconici attori degli ultimi anni, ha cavalcato il piccolo e grande schermo per oltre due decenni regalandoci ruoli memorabili come in “True Detective”e “Interstellar”. L’anno scorso, Matthew ha rilasciato il suo libro di memorie “Greenlights” dove racconta alcuni fatti inediti sulla propria vita, quali il primo lavoro come modello di mani, i suoi ruoli preferiti e la brutta esperienza di abusi sessuali da adolescente.

La carriera di McConaughey

Matthew McConaughey

 Dal momento in cui è entrato a far parte del mondo dello spettacolo, McConaughey è passato attraverso diverse fasi della propria carriera. Dopo essere stato il rubacuori di Hollywood in numerose commedie romantiche, l’attore si prese un periodo di pausa dalla recitazione. Due anni più tardi, Matthew fece un grande ritorno mostrando a tutti il proprio valore con ruoli in “The Lincoln Lawyer”, “The Wolf Of Wall Street” e “Dallas Buyers Club”, il film che gli procurò l’Oscar. Originario del Texas, McConaughey insegna occasionalmente alla sua alma mater, l’Università del Texas di Austin. Adesso però sembra che i suoi piani prevedano un ruolo molto più centrale all’interno dello stato della Stella Solitaria.

McConaughey ha alimentato le voci relative al suo ingresso in politica, quando durante un’intervista al “The Hugh Hewitt Show” aveva detto che la candidatura a governatore del Texas non era poi così fuori dalla sua portata . Conosciuto per il suo fascino e l’accento tipico texano, McConaughey continua ad utilizzare la sua personalità magnetica per apportare cambiamenti positivi nella propria comunità, inclusa la creazione del “Just Keep Livin Foundation”.

Dallo spettacolo alla politica

Parlando al podcast “The Balanced Voice”, Matthew ha raccontato all’host Rania Mankarious che quando si arriva a candidarsi per governatore del Texas, “si tratta di una cosa seria”. L’attore ha aggiunto poi: “adesso sto pensando di nuovo, qual è il mio ruolo di leadership? Perchè penso davvero di avere qualcosa da insegnare e condividere, e qual è il mio ruolo?”. Qualunque cosa decida in futuro, McConaughey non sarebbe il primo attore a buttarsi nell’attività politica. Da Cynthia Nixon (“Sex & The City”) candidata a governatrice di New York in opposizione ad Andrew Cuomo fino ad Arnold Schwarzenegger eletto governatore della California, senza dimenticare Dwayne “The Rock” Johnson e la sua considerazione di candidarsi come prossimo presidente degli Stati Uniti.

Luca Francesconi

12/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *