Matrix Resurrections: il film non è un sequel dei primi tre

Matrix Resurrections: il film non è un sequel dei primi tre

Secondo quanto detto al magazine CBR da David Mitchell, co-sceneggiatore di “Matrix Resurrections”, il film non è un sequel dei primi tre anche se i riferimenti ad essi ci sono.

Matrix Resurrections: il non sequel della saga in stile cyberpunk

Matrix Resurrections

Matrix Resurrections” è il quarto film della serie “Matrix”. Sembrava destinato ad essere un sequel dei tre film precedenti, ma probabilmente non sarà così. David Mitchell, co-sceneggiatore del film, ha affermato nella sua intervista a CBR che il lungometraggio non è propriamente un sequito in senso tradizionale, sebbene riesca a contenere anche i film che lo hanno preceduto. 

I commenti di Mitchell sono stati interessanti:

“Ho visto il film a Berlino a settembre. È davvero bello. Non posso dirvi di cosa parla, ma potrei spiegare cosa non è. Non è certo ancora un sequel in più, ma qualcosa di autonomo che contiene comunque i tre Matrix che lo hanno preceduto in maniera davvero geniale. È una creazione molto bella e strana. Raggiunge anche un paio di cose che non vediamo nei film d’azione, il che significa che sovverte le regole dei blockbuster”.

Anche se non sono stati svelati molti dettagli, come tutti i fan ricorderanno sia Neo che Trinity vengono uccisi e la matrice viene riavviata in “Matrix Revolutions”.

Il quarto film della serie, non essendo un sequel convenzionale sembra che si adatterebbe a questo ultimo atto, accompagnato però da una storia d’amore. 

Come aveva già precedentemente detto la star Keanu Reeves alla BBC, il nuovo film del franchise è tanto una storia d’amore quanto qualsiasi altra cosa:

“Abbiamo una scrittrice e regista meravigliosa, Lana Wachowski, e ha davvero scritto una sceneggiatura bellissima che è una storia d’amore stimolante. È un’altra versione di una sorta di chiamata per svegliarsi, e intrattiene grande azione. Tutto sarà rivelato”.

Il cast vede attori del calibro di Yahya Abdul-Mateen II, Jessica Henwick, Jonathan Groff, Neil Patrick Harris, Priyanka Chopra Jonas, Christina Ricci, Telma Hopkins, Eréndira Ibarra, Toby Onwumere, Max Riemelt, Brian J. Smith e Jada Pinkett Smith.

Matrix Resurrections” uscirà nei cinema e su HBO Max il 22 dicembre. 

Eleonora De Sanctis 

23/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *