Mary Poppins: un ritorno al cinema

Mary Poppins: un ritorno al cinema

La magica governate torna sui grandi schermi in un sequel del primo: “Mary Poppins Return”, sotto la regia di Rob Marshall.

Mary Poppins Retuns: la sinossi rilasciata dalla Disney

Mary Poppins original
Una scena del film del primo “Mary Poppins”.

Dopo che la Disney ha annunciato che le riprese di “Mary Poppins Returns” sono ufficialmente iniziate in Inghilterra agli Shepperton Studios, ha rivelato anche la sinossi del nuovo film e il cast che vi prenderà parte. Vi riportiamo di seguito la traduzione della sinossi rilasciata:

“Il film è ambientato negli anni Trenta del Novecento, durante l’età della Grande Depressione, a Londra (epoca dei romanzi originali), è tratto dalla ricchezza di materiale degli altri sette libri di P. L. Travers. Nella storia, Michael (Ben Whishaw) e Jane (Emily Mortimer) sono ormai cresciuti; vivono con Michael, i suoi tre figli e la loro governante, Ellen (Julie Walters),presso Cherry Tree Lane. Dopo che Michael subisce una perdita personale, la tata enigmatica Mary Poppins (Emily Blunt) rientra nella vita della famiglia Banks, e, insieme al lampionaio ottimista Jack (Lin-Manuel Miranda), usa le sue abilità magiche ed uniche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia e la meraviglia, che mancano nella loro vita. Mary Poppins presenta ai bambini anche un nuovo assortimento di personaggi colorati e stravaganti, tra cui la cugina eccentrica Topsy (Meryl Streep).”

Mary Poppins tornerà quindi a rallegrare i Banks, dopo un triste perdita, facendoci cantare nuove esilaranti canzoni in questa pellicola musical.

Mary Poppins Return: il cast che tutti ameremo

Prenderanno parte al progetto anche due attori del film precedente l’ex Mary, Julie Andrews, come un’altra governante, Ellen, che si prende cura dei figli di un adulto Michael Banks, e Dick Van Dyke, che riprenderà il ruolo dello spazzacamini Bert nell’originale.

emily blunt bio mary poppins
Mary Poppins avrà il dolce viso di Emily Blunt.

Il volto della protagonista sarà quello di Emily Blunt, “La ragazza del treno” sarà una bellissima Mary Poppins.  I bambini avranno i volti di Pixie Davies (Bronwyn Bruntley in “Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali”), Nathanael Saleh (“Il Trono di Spade”) e l’esordiente Joel Dawson; papà Michael sarà, invece, la promessa inglese Ben Whishaw.

Altri personaggi nuovi compariranno nella storia, tra cui il lampionario Jack, interpretato da Lin Manuel Miranda,  istruito dallo spazzacamini storico Bert. Jack ha il compito di favorire l’arrivo della tata al meglio. Miranda è un noto e poliedrico attore di Broadway con una brillante carriera alle spalle. Anche Meryl Streep interpreterà un ruolo a lei adatto, Topsy, la cugina di Mary: un personaggio forse ispirato a Topsy Tarlet, che la Travers ha inserito in “Mary Poppins Comes Back”, ma adatto all’attrice per la sua grande eccentricità. Colin Firth sarà William Weatherall Wilkins, presidente della Fidelity Fiduciary Bank.  Presente nel cast anche la donna in giallo Angela Lansbury come “donna dei palloncini”, personaggio attinto dai romanzi.

Mary Poppins Return: un messaggio per le nuove generazioni da Rob Marshall

“Mary Poppins Return” uscirà il 25 dicembre 2018, dopo 54 anni dal primo. Lo script è stato affidato a David Magee, sceneggiatore di “Neverland – Un sogno per la vita” e “Vita di Pi”, che userà per il soggetto anche i romanzi della Travers. Sarà diretto da Rob Marshall, noto per “Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare”, che ha già avuto a che fare con pellicole ‘magiche’ con “Into the Woods”, e che si è dichiarato onorato di essere stato scelto dalla Disney per dirigere il sequel e portare avanti il messaggio della tata alle generazioni odierne: la felicità può essere ricercata anche e sopratutto nei momenti più bui.

Erika Micheli

18/02/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *