Madonna sarà la regista di “Taking Flight”

Madonna sarà la regista di “Taking Flight”

La tanto amata Madonna, regina della musica pop sarà al timone del nuovo drama – film “Taking Flight” basato sulla vita della ballerina Michaela DePrince.

Madonna: material girl dietro la macchina da presa

La famosissima entertainer Madonna sarà alla direzione di un nuovo film.  Lo studio ha iniziato a lavorare sul nuovo progetto “Taking Flight” dal 2015, momento in cui ha acquistato i diritti del libro “Taking Flight: From War Orphan to Star Ballerina” di Michaela e Elaine DePrince. Il libro segue la vita di Michaela DePrince, una giovane ragazza partita dalla fame della guerra in Sierra Leone e divenuta una ballerina di fama mondiale.

“Il viaggio di Michaela ha risuonato profondamente in me sia come artista che come attivista che capisce le avversità. Abbiamo un’occasione unica per far luce sulla Sierra Leone e lasciare che Michaela sia la voce di tutti i bambini orfani con cui è cresciuta accanto. Sono onorata di portare alla luce la storia della sua vita” afferma Madonna.

Con una sceneggiatura di Camilla Blackett (“New Girl”) la cantante americana dirigerà la nuova pellicola. Leslie Morgenstein e Elysa Koplovitz Dutton di Alloy Entertainment produrranno “Taking Flight” insieme a Ben Pugh e Guy Oseary. Il presidente della MGM Production, Jonathan Glickman e Tabitha Shick, sarannop i supervisori del lavoro,per conto della casa cinematografica.

“Siamo rimasti subito colpiti dal viaggio di Michaela e sappiamo che la visione e la passione di Madonna per il materiale produrranno un film capace di ispirare il pubblico di tutto il mondo”, ha detto Morgenstein.

A soli quattro anni, DePrince è stata adottata e portata negli Stati Uniti da Elaine e Charles DePrince. La ragazza più tardi ha partecipato al documentario del balletto “Prima posizione” del 2012 ed ha debuttato come ballerina professionista all’età di 17 anni nel Joburg Ballet in Sud Africa. È apparsa in “Lemonade” di Beyonce nel 2016 ed è attualmente solista al Dutch National Ballet.

 

Matteo Farinaccia

14/03/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *