Luke Perry, il saluto degli amici

Luke Perry non ce l’ha fatta. L’attore simbolo della televisione degli degli ’90, che ha segnato una generazione, è morto dopo essere stato colpito alcuni giorni fa da un ictus letale.

Luke Perry da “Beverly Hills, 90210” a “Riverside”

Luke Perry ricoverato in ospedale a Los Angeles

Grande cordoglio su tutti i media americani, e non, per la prematura scomparsa di Luke Perry, deceduto a soli 52 anni. L’attore era ricoverato al Ospedale St. Joseph di Burbark da circa una settimana. Accanto a lui c’era tutta la sua famiglia, dai due figli avuti dalla ex moglie Minnie Sharp alla sua nuova compagna Wendy Madison Bauer, oltre alla madre e ai due fratelli.

Il suo calvario era iniziato con un forte ictus. Purtroppo, sin dal suo arrivo all’ospedale le sue condizioni erano apparse molto preoccupanti. Luke era rimasto sedato, con l’auspicio che il cervello potesse reagire al trauma del colpo subito.

Il suo ruolo più noto era stato quello di Dylan McKay nella serie cult anno ’90. “Beverly Hills, 90210”, prima serie tv dedicata ai ragazzi, che ha inaugurato un filone. Per questa ragione, la scomparsa di Luke ha colpito tanto una generazione cresciuta con lui e i suoi amici. Il suo personaggio era ispirato al classico bello e maledetto, facoltoso dal punto di vista economico, ma povero negli affetti. Il suo sguardo e il suo look ricordavano molto quello di James Dean, a bordo di una moto con una giacca di pelle nera e tanta voglia di essere fuori dagli schemi.

Negli anni seguenti, l’attore aveva lavorato molto, confermando in tal modo il suo talento. Era protagonista della serie tv “Riverdale”, in cui interpretava il ruolo di un padre, sindaco della piccola cittadina americana. Tutto il cast della serie lo ha celebrato in tweet ricordando la sua professionalità e il suo alto profilo morale. Così se ne va un pezzo della nostra gioventù.

Luke Perry Il saluto degli amici

Tra i tanti saluti su Instagram spicca quello di Shannen Doherty , che nel telefilm interpretava Brenda, la gemella della famiglia Walsh. L’attrice ha pubblicato una storica foto, affermando di essere devastata dalla notizia.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My friend. Holding you tight and giving you my strength. You got this.

Un post condiviso da ShannenDoherty (@theshando) in data:


Anche Ian Ziering, che in “Beverly Hills” ricopriva il ruolo di Steve Sanders ha voluto ricordare l’amico con più scatti, tra cui questo riportato in cui ha dichiarato: Carissimo Luke, per sempre mi rifugierò nei ricordi amorevoli che abbiamo condiviso negli ultimi trenta anni. Possa il tuo viaggio essere arricchito dalle magnifiche anime che ti hanno preceduto, proprio come hai fatto qui per quelli che hai lasciato. Dio, per favore, dagli un posto vicino a te, se lo merita.

Tra gli altri lo hanno ricordato Molly Ringwald, presente nel cast di “Riverdale” e Leonardo DiCaprio che lo ha definito una persona di buon cuore e pieno di talento.

Ivana Faranda

05/03/2019

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *