Luca: Trailer dell’atteso film Pixar ambientato in Italia

Luca: Trailer dell’atteso film Pixar ambientato in Italia

Luca è il 24° lungometraggio prodotto dalla Pixar Animation Studios, che debutterà nelle americane il 18 giugno 2021, per il momento non c’è dato sapere quando arriverà in Italia.

Luca: l’avventura tutta italiana della Pixar

Luca 2021

Pixar ha pubblicato il primo trailer ufficiale del suo prossimo film “Luca”, un’avventura ambientata in una bellissima città di mare della Riviera ligure.
È il 24° lungometraggio d’animazione della Pixar, “Luca” segue due ragazzi che formano un’amicizia improbabile ma forte mentre sono in realtà mostri marini travestiti da umani.
Enrico Casarosa, che ha lavorato a “Il viaggio di Arlo” e ha diretto il cortometraggio “La Luna” nel 2011, è alla regia del film.

Jacob Tremblay darà la voce, in lingua originale, a Luca Paguro, il personaggio principale, e Jack Dylan Grazer interpreterà il suo amico, Alberto Scorfano. Maya Rudolph e Jim Gaffigan saranno i genitori di Luca. Emma Berman dà la voce di Giulia, una nuova amica di Luca e Alberto, e Marco Barricelli interpreta suo padre.

“Questa è una storia profondamente personale per me, non solo perché è ambientata sulla Riviera liguere dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c’è una celebrazione dell’amicizia”, ha detto Casarosa in una dichiarazione a luglio. “Le amicizie infantili spesso ci aiutano a capire chi vogliamo diventare e sono quei legami che sono al centro della nostra storia. Quindi, oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film sarà caratterizzato da un’indimenticabile avventura estiva che cambierà radicalmente Luca”.
Enrico Casarosa avrebbe voluto che la colonna sonora fosse composta da Ennio Morricone, del quale è un grande fan. Purtroppo il grande compositore italiano è morto il 6 luglio 2020, all’età di 91 anni, prima che Enrico potesse contattarlo per proporgli il lavoro.

Dal trailer le prime teorie

Quasi subito dopo l’uscita trailer, molti si sono riversati sui social per discutere le loro teorie sul personaggio e sulla natura del rapporto tra lui e il suo amico. La maggior parte del trailer mostra Luca e il suo migliore amico Alberto, godersi l’estate sulla riviera. Mangiano gelato, scorrazzano per la campagna, si tuffano in mare, ed è lì che le cose cambiano.

Questo perché Luca e Alberto hanno un segreto che nascondono a tutti quelli che li circondano: sono creature marine! In qualche modo, Luca e Alberto nascondono la loro vera identità purché non tocchino l’acqua, il che è importante perché le persone che vivono nella città di mare sono terrorizzate dalle creature marine. Se la loro vera natura dovesse essere scoperta, la cosa si ritorcerebbe contro Luca e Alberto.
Quindi… abbiamo due giovani che nascondono la loro vera identità per sopravvivere in un mondo che li vede come “mostri”. Molte persone si sono affrettate a sottolineare che il film potrebbe essere facilmente visto come un’allegoria per le persone membri della comunità LGBTQ+ sentendosi come se dovessero nascondere il loro vero io per essere accettati. (C’è anche il fatto che il film della Pixar ha innegabilmente delle vibrazioni di “Chiamami col Tuo Nome” di Luca Guadagnino)

Sembra che “Luca” possa essere interpretato come un’allegoria per l’esperienza di nascondere la propria sessualità al mondo, ma potrebbe anche essere inteso come una metafora per nascondere qualsiasi aspetto della propria vera identità e il percorso che può seguire un individuo. Se conosciamo Pixar, vedremo Luca e Alberto e il loro lieto fine e verranno accattati da tutti per quello che sono, e nel finale, ovviamente, ci farà piangere tutti.

Ecco il Trailer di Luca:

Giacomo Caporale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *