L’orso Paddington avrà ben due sequel

L’orso Paddington avrà ben due sequel

Dopo l’uscita nel 2014 di “Puddington” la casa di produzione StudioCanal, si era già messa all’opera per realizzare un secondo capitolo del film, basato sempre sulla sceneggiatura e sulla regia di Paul King, a storia è tratta proprio dai suoi romanzi editi negli anni Cinquanta. Qual’è la notizia del giorno? l’arrivo di “Paddington 3” previsto indipendentemente dall’esito del secondo capitolo della saga che, al momento, non ha ancora una data di uscita ufficiale.

Paddington: tornano le avventure dell’orso in perfetto stile inglese

Paddington

Protagonista del film è un giovane orso cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall’amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di “spedire” il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un’etichetta al collo del nipote che scritto semplicemente: “Perfavore prendetevi cura di questo orso. Grazie”…Munito di montgomery, cappellino ed inseparabile valigetta, l’orso arriva nella città che aveva tanto sognato, ma si perde alla stazione di Paddington e capisce che la vita in città non è esattamente come se la immaginava. In suo soccorso arrivano i Brown, una gentile coppia che si offre di ospitarlo.

La prima pellicola, “Puddington”, è costata 55 milioni di dollari, incassando in tutto il mondo all’incirca 260 milioni di dollari. Il film ha avuto maggior successo nei territori anglosassoni rispetto ad altre parti del mondo, ma tanto è bastato per poter creare un solido franchise. Inoltre, il film rimane il più grande successo di StudioCanal che ha, ovviamente, acquistato ogni diritto di sfruttamento del personaggio. Al momento sembra che la casa di produzione voglia orientarsi verso le serie tv, cartoni animati, parchi a tema e videogiochi; insomma sembra disposta a tutto pur di sfruttare a pieno la creazione di King.

A doppiare il personaggio nel film versione originale  sarà ancora una volta Ben Whishaw, mentre in Italia il protagonista ha la voce di Francesco Mandelli. Di seguito è possibile vedere il trailer ufficiale in italiano del film: 

 

Angelica Tranelli

22/06/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *