London Critics’ Circle Film Awards: “Il potere del cane” miglior film del 2021

London Critics’ Circle Film Awards: “Il potere del cane” miglior film del 2021

A portare a casa il primo premio, ai London Critics’ Circle Film Awards per il 2021, come miglio film dell’anno è “Il potere del cane”, della regista neozelandese Jane Campion. La pellicola si è rivelata un vero e proprio successo lo scorso anno, ottenendo riconoscimenti al Festival del cinema di Venezia, ai Golden Globes e nomination ai BAFTA.

Jane Campion è la miglior regista del 2021 ai London Critics’ Circle Film Awards

London Critics' Circle Film Awards
Il potere del cane

La regista, Jane Campion è stata la seconda donna in assoluto a essere nominata come miglior regista agli Academy Awards con “Lezioni di piano” nel 1993. Ora, con “Il potere del cane”, Campion ha la possibilità di diventare la terza donna a vincere il premio come miglior regista, dopo lo scorso anno, dove vinse Chloe Zhao con “Nomadland”.

Altri grandi vincitori del London Critics’ Circle Film Awards sono stati il ​​dramma giapponese “Drive My Car” e l’attore, Andrew Garfield. “Drive My Car” non solo ha vinto come miglior film in lingua straniera dell’anno, ma è anche vincitore della miglior sceneggiatura con Ryûsuke Hamaguchi e Takamasa Oe.

Dopo essere stato snobbato dai BAFTA per la sua performance, in “Tick, Tick… Boom!”, Andrew Garfield ha vinto il premio come miglior attore britannico/irlandese dell’anno. L’attore ha sicuramente avuto un anno importante, con “Tick, Tick… Boom!”, “The eyes of Tammy Faye” e, naturalmente, riprendendo il ruolo di Peter Parker in “Spider-Man: No Way Home”.

Tilda Swinton vince il premio di miglior attrice britannica/irlandese dell’anno e Olivia Coleman e Ruth Negga portano a casa rispettivamente, il premio miglior attrice protagonista e non protagonista dell’anno.

L’elenco completo dei vincitori ai London Critics’ Circle Film Awards:

Film dell’anno

Il potere del cane

Film in lingua straniera

“Drive My Car”

Film Britannico/Irlandese

“The Souvenir” Part II

Regista dell’anno

Jane Campion – “Il potere del cane

Miglior sceneggiatura

Ryûsuke Hamaguchi e Takamasa Oe – “Drive My Car”

Miglior attrice dell’anno

Olivia Colman – “La figlia oscura

Miglior attore dell’anno

Benedict Cumberbatch – “Il potere del cane

Attrice non protagonista

Ruth Negga – “Passing”

Attore non protagonista

Kodi Smit-McPhee – “Il potere del cane

Attrice Britannico/Irlandese dell’anno

Tilda Swinton – per il suo corpus di opere nel 2021, tra cui “Memoria” , “The Souvenir”  Part II e “The French Dispatch

Attore dell’anno Britannico/Irlandese

Andrew Garfield – per il suo lavoro nel 2021, tra cui “Tick, Tick… ​​Boom!”, The Eyes of Tammy Faye”, “Spider-Man: No Way Home” e “Mainstream”

Miglior documentario

“Summer of Soul

Filmmaker Britannico/Irlandese innovativo

Rebecca Hall – “Passing”

Giovane Performer Britannico/Irlandese

Woody Norman – “C’mon C’mon

Cortometraggio Britannico/Irlandese

“Play It Safe”

Premio risultato tecnico

Dune” – Paul Lambert, Tristan Myles, Brian Connor e Gerd Nefzer, effetti visivi (Warners)

Michela De Paolis

07/02/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.