Letitia Wright scatena il panico tra i suoi followers

Letitia Wright scatena il panico tra i suoi followers

Letitia Wright è una delle preferite dai fan del Marvel Cinematic Universe. Interpreta la sorella di T’Challa, Shuri, in “Black Panther” e nei film degli Avengers. Tuttavia, il 3 dicembre ha twittato un video sul vaccino per debellare il Coronavirus (COVID-19) che ha preoccupato alcuni fan.

Letitia Wright dice la sua sul vaccino

L’attrice non tweetava del 15 novembre, quando ha promosso il suo ruolo nella serie Amazon “Small Axe”. Ieri la Wright ha twittato un video intitolato “Vaccino COVID-19, dobbiamo farlo?” e si tratta dell’ottavo episodio di “On the Table” con la conduttrice Tomi Arayomi. Il video dura 68 minuti, durante i quali Arayomi si interroga sul componente chimico Luciferasi, uno degli ingredienti di un vaccino in via di sviluppo.

Alcuni fan ritengono che, poiché Letitia Wright ha 367.900 follower e un enorme seguito di fan grazie ai film Marvel, dovrebbe stare più attenta al materiale che posta sui social. L’attore Alex Sawyer ha definito il tweet della Wright “un uso frustrante e irresponsabile di una piattaforma”.

Molti criticano l’attrice, ma c’è anche chi la sostiene

La star ha espresso la sua preoccupazione per il fatto che Luciferasi suona molto come Lucifero. Ma dei fan hanno spiegato che la sostanza chimica si trova nelle lucciole e il suo nome deriva da un termine latino che si riferisce proprio alla luminescenza. La luce viene utilizzata per aiutare gli scienziati a monitorare gli effetti della sostanza chimica nei pazienti sottoposti a test ed è probabile che venga omessa dalla forma finale del vaccino.

La stessa Wright ha risposto ai followers che hanno criticato le sue opinioni sul vaccino, dicendo che stava semplicemente facendo domande per ottenere maggiori informazioni. “Sto solo pensando a cosa c’è dentro il vaccino e se il mio corpo reagirà negativamente o meno”, ha ribattuto l’attrice.

Diversi fan hanno suggerito che Letitia Wright dovrebbe rivolgere domande solo ai professionisti medici. La Wright ha risposto: “L’ho fatto, ma ho anche visto i loro video rimossi e cancellati. Io non voglio sconvolgere nessuno, e non sto nemmeno dicendo di non fare il vaccino. Sono solo preoccupata su cosa ci sia dentro.”

Altri followers hanno detto che avrebbero aspettato di poter osservare gli studi clinici sul vaccino prima di esprimere un giudizio. La star ha accettato, scrivendo: “Hai tutto il diritto di porre domande su ciò che entra nel tuo corpo e fare domande finché non ti senti pronto”.

L’autrice Mikki Kendall ha detto che lo scetticismo sui vaccini è comprensibile, specialmente nella comunità nera. Tuttavia, la Kendall ha anche criticato il programma “On the Table”, dicendo che non dovrebbero diffondere le parole di qualcuno che non ha la minima di idea di cosa ci sia nel vaccino.

Francesca Trovarelli

04/12/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *