Leslie Jones: esperienza da incubo con l’azienda di Jessica Alba

Leslie Jones, comica, attrice statunitense e star del programma televisivo “Saturday Night Live”, ha pubblicato un post su Twitter riguardo all’azienda dell’attrice Jessica Alba.

Leslie Jones critica Jessica Alba e la sua azienda su TwitterLeslie Jones giacca nera

Martedì 17 Luglio 2018 l’attrice Leslie Jones ha pubblicato un post su Twitter, parlando molto apertamente della sua esperienza negativa con la The Honest Company, fondata dalla coetanea Jessica Alba.

Nel tweet Leslie Jones parla dall’esperienza da “incubo” avuta con l’azienda e fa sapere a Jessica Alba di non essere assolutamente d’accordo con la sua gestione degli affari.

Leslie Jones inizia la sua critica sul social affermando “ok @Honest hai appena perso una buona cliente, @jessicaalba si rivolga alla sua azienda, che non sta facendo buoni affari. Utilizzo la Vostra azienda da più di tre anni e questi ultimi tre ordini sono stati un incubo!”

Quale sia il vero motivo dietro queste forti dichiarazione pubbliche dell’attrice, non sono note e nemmeno la stessa Leslie Jones ha approfondito ulteriormente la natura della sua denuncia.

La fondatrice Jessica Alba ha risposto, sempre su Twitter, solo ore più tardi, scusandosi con la collega e confessando di essere una sua fan.

“Mi dispiace molto che tu non abbia fatto una bella esperienza. Stiamo lavorando tutti a questo problema e sicuramente lo risolveremo a breve. Ti sono molto riconoscente e grata per essere stata una nostra fedele cliente nel corso degli anni, soprattutto in questi momenti delicati, dovuti alla crescita aziendale.”

Di seguito riportata, la conversazione delle due attrice su Twitter.

Focus sulla The Honest Company di Jessica AlbaJessica Alba foto logo aziendale

La The Honest Company è stata fondata dopo l’esperienza di Jessica Alba con la sua primogenita, durante la quale si è accorta che i prodotti utilizzati per la cura del bambino e per l’igiene della casa contengono sostanze chimiche pericolose e addirittura tossiche per la salute.

Molti oggetti d’uso quotidiano per la mamma – pannolini, salviette umidificate, shampoo e creme – oltre ad avere delle etichette difficili da interpretare, contengono anche materie prime derivanti da idrocarburi e vengono prodotti in maniera altamente inquinante per l’ambiente.

Dopo la nascita della seconda figlia Jessica Alba ha deciso di costituire la The Honest Company, con lo scopo di venire in aiuto a tutte le neo mamme.

I prodotti della The Honest Company possono essere suddivisi in due differenti categorie: la prima riguarda quelli per l’igiene del bambino, la seconda è dedicata all’igiene e pulizia della casa.

I prodotti dell’azienda sono quindi, prima di tutto, eco frendly, ovvero, la loro produzione e anche il loro processo di deterioramento prestano attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e sono tutti biodegradabili. Poi, la cosa fondamentale, è che sono privi di sostanze tossiche e pericolose per la salute. Un esempio sono i detersivi per gli indumenti, rigorosamente neutri, ecologici e non testati sugli animali, oppure i detersivi per i piatti e i pavimenti studiati per evitare eventuali allergie, assicurando sempre risultati impeccabili.

Nonostante la mission aziendale però, le accuse contro la The Honest Company mosse da Leslie Jones non sono state le prime. L’azienda infatti, è già stata citata in giudizio diverse volte, tra cui un’azione legale intentata da un uomo che ha dichiarato di aver subito una grave scottatura solare con conseguenti vesciche dopo l’utilizzo della  crema solare della The Honest Company.

 

Laura Carucci

18/07/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *