Eco Del Cinema

“Koza Nostra” a maggio nelle sale

Sarà nelle sale cinematografiche italiane dal 5 maggio 2022 l’opera prima di Giovanni Dota, “Koza Nostra”, un gangster comedy in salsa italo-ucraina, che promette scintille.

Koza Nostra: quando le premure diventano invadenza

koza nostra foto

“Koza Nostra” una commedia gangster ironica e divertente, a tratti irriverente, che racconta le vicissitudini di Vlada Koza. Vlada è una donna ucraina che ama prendersi cura degli altri e dispensare consigli (anche e soprattutto quando non richiesti). Impossibile frapporsi tra lei e le sue buone intenzioni, la donna irrompe nelle altrui vite come un uragano. Un uragano di premure e attenzioni, ma pur sempre un uragano devastante. La figlia Maria, pur di crearsi una vita propria, è andata a vivere in Sicilia dove si è sposata con il carabiniere Davide ed è diventata da poco mamma. Vlada non può concepire che la figlia sia tutta sola a crescere un bambino, decide così, coi pochi soldi che ha in tasca, di andare in Sicilia. Nonostante i suoi sforzi in poche ore viene messa alla porta.

Proprio ora viene il bello, quasi per caso la donna diventa la governante della disfunzionale famiglia Laganà. Ovviamente non si limita ai suoi doveri, cercando di pacificare questa complicata famiglia, senza sapere di avere a che fare con una famiglia mafiosa.

Un film che promette risate, tra situazioni surreali e equivoci di ogni genere.

Maria Grazia Bosu

 

Articoli correlati

Condividi