Kenneth Branagh dirige il biopic della Paramount sui Bee Gees

Kenneth Branagh dirige il biopic della Paramount sui Bee Gees

Il regista nominato all’Oscar Kenneth Branagh è stato scelto per dirigere il biopic senza titolo della Paramount sui Bee Gees dal produttore di “Bohemian Rhapsody”, Graham King.

Ben Elton sta scrivendo l’ultima bozza della sceneggiatura, avendo già scritto il dramma di Branagh del 2018 “All Is True”. Graham King sta producendo tramite la sua GK Films insieme ad Amblin Partners di Steven Spielberg e la compagnia di Stacey Snider Sister.

I Bee Gees: dalla musica al grande schermo

Bee Gees

I Bee Gees sono l’iconico gruppo musicale composto dai fratelli Barry, Robin e Maurice Gibb, che hanno fatto dalle canzoni popolari e dal soft rock alla disco, diventando divinità in falsetto degli anni ’70.

Maurice è morto improvvisamente nel 2003 all’età di 53 anni e Robin è morto nel 2012 all’età di 62 anni, Barry Gibb è ancora in giro per portare avanti l’eredità della band e servirà come produttore esecutivo del film biografico della Paramount.

Il film arriva sulla scia dell’acclamato documentario della HBOThe Bee Gees: How Can You Mend A Broken Heart” di Frank Marshall, che ha introdotto il gruppo a una nuova generazione che potrebbe non avere familiarità con l’ampiezza del loro catalogo di testi di canzoni.

L’accordo della Paramount per il progetto ha dato loro i diritti a vita per la famiglia Gibb così come i diritti musicali che consentiranno a Branagh di utilizzare le canzoni classiche dei Bee Gees – qualcosa di considerato essenziale se Paramount spera di ripetere il successo del biopic sui QueenBohemian Rhapsody” che King ha prodotto.

Kenneth Branagh: da Shakespeare ai Bee Gees

Kenneth Branagh

Branagh ha ottenuto nomination all’Oscar per la regia di “Henry V” e il cortometraggio “Swan Song”, oltre che per aver scritto “Amleto” nel 1996. Ha anche un paio di nomination all’Oscar come attore e riprenderà il ruolo di Hercule Poirot in “Assassinio sul Nilo”, che ha anche diretto, come il suo predecessore “Assassinio sull’Orient Express”.

Branagh ha recentemente interpretato il cattivo in “Tenet” di Christopher Nolan, e ha già terminato il suo prossimo film da regista, “Belfast”, con Judi Dench, Caitrona Balfe, Jamie Dornan e Ciarán Hinds.

Federica Contini

11/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *