Ken Loach: la bufala del premio al Torino Film Festival 2016

Ken Loach: la bufala del premio al Torino Film Festival 2016

Ken Loach: arriva sul web una notizia che crea non poco scalpore; ciò che sfugge ai lettori è che si tratta di qualcosa che è accaduto quattro anni fa, nel 2012.

Ken Loach: il no a un premio di quattro anni faKen Loach

Qualche ora fa in rete è iniziata a circolare la notizia di un nuovo rifiuto da parte di Ken Loach di un premo al Torino Film Festival, visto da lui come un gesto di coerenza e solidarietà nei confronti dei lavoratori sfruttati dall’organizzazione dell’evento.

Ben presto, però, ci si è accorti che effettivamente qualcosa di analogo fosse già accaduto tempo fa: era il non poi così lontano 21 novembre 2012, Ken Loach partecipava alla nota manifestazione cinematografica con il suo “La parte degli angeli”. Il regista affermò al momento della premiazione: “L’organizzazione che appalta i servizi non può chiudere gli occhi, ma deve assumersi la responsabilità delle persone che lavorano per lei” e rifiutò categoricamente il premio assegnatogli.

Per quanto riguarda l’edizione di quest’anno in realtà l’autore britannico non è affatto presente ed è proprio quella del 2012 l’ultima edizione a cui partecipò.
Ciò fa capire come la notizia attuale sia un flop e che l’unico episodio esistente è del 2012, un particolare che potrebbe tranquillamente sfuggire al lettore distratto o a chi non segue con costanza le notizie relative alla Settima Arte.

Ken Loach:  coerenza e solidarietà

Ken Loach, d’altra parte, non ha certo bisogno di questo tipo di visibilità per far emergere le sue qualità.
Artista capace di grande coerenze non solo per le tematiche da lui affrontate, ma anche nella vita, ha di recente avuto molteplici soddisfazioni grazie alla sua ultima ‘creatura’, “Io, Daniel Blake”, storia di un uomo malato costretto a lavorare poiché risucchiato da una burocrazia che tarda a riconoscergli l’indennità per malattia.
Il film è, infatti, stato insignito della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes, del premio del pubblico al Festival di Locarno e di altri importanti riconoscimenti.

23/11/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *