Keanu Reeves salta da un edificio di 46 piani per “The Matrix Resurrections”

Keanu Reeves salta da un edificio di 46 piani per “The Matrix Resurrections”

Keanu Reeves descrive in un’ intervista in The Late Show con Stephen Colbert, il salto eseguito da un edificio di 46 piani per circa 20 volte mentre il cast e la troupe di Matrix Resurrection, guidati dalla regista Lana Wachowski , inseguivano la luce perfetta.

Keanu Reeves
Keanu Reeves Matrix Resurrections

Keanu Reeves: le acrobazie sul set di Matrix Resurrections

Un’ emozionato Keanu Reeves parla dell’esecuzione delle sue acrobazie in Matrix Resurrections , il quarto film dell’iconico franchise d’azione di fantascienza.

Colbert, dopo aver notato che Reeves è noto per eseguire le sue acrobazie e gli ha chiesto quale fosse l’acrobazia più folle che avesse fatto per i film di Matrix . Reeves ha detto:

“Saltare giù da un edificio, immagino che sia  stato di circa 46 piani,  sul set di Matrix Resurrection, hai bisogno di luce naturale se vuoi farlo davvero, poi ci sono i cavi. Quindi, Carrie e io ci prendiamo per mano e siamo saltati giù da un edificio. L’abbiamo fatto circa 19, 20 volte”.

Il pubblico in studio inizia a urlare, Reeves continua a descrivere come ci si sente a guardare nell’abisso dicendo:

“Quando arrivi lì, la frequenza cardiaca si alza. Ma poi, dopo la prima volta, non riesci a pensare alla paura. Devi affrontarla, assorbirla, ed è quello che abbiamo fatto.  È stato fantastico! Riesci a immaginare di saltare giù da un edificio? “

L’acrobazia a cui si riferiva Reeves è stata girata a San Francisco nel 2020. Il filmato girato dai fan è stato successivamente pubblicato online. Ha mostrato Reeves e la sua co-protagonista Carrie-Anne Moss saltare da un grattacielo, esattamente come lo ha descritto. Mentre eseguivano il salto dall’edificio, indossavano imbracature e non si lasciavano andare le mani, per poi essere tirati su dai fili e riposizionati sul bordo per un’altra ripresa.

Quando Colbert ha chiesto a Reeves se avesse mai fatto bungee jump, l’attore ha risposto:

“No, perché ne ho paura. Non voglio farlo”.

Reeves, Moss e un gruppo di star appariranno in The Matrix Resurrections, che debutterà nelle sale e in streaming HBO Max il 22 dicembre. È l’ultimo capitolo del controverso film della Warner Bros. È, tuttavia, il primo film della serie ad essere diretto esclusivamente da Lana, che aveva collaborato alle tre puntate precedenti con sua sorella, Lilly Wachowski .

Puoi guardare l’intervista originale qui:

Matrix Resurrections

In un mondo di due realtà – la vita di tutti i giorni e ciò che c’è dietro – Thomas Anderson dovrà scegliere di seguire ancora una volta il coniglio bianco. La scelta, sebbene sia un’illusione, è ancora l’unico modo per entrare o uscire da Matrix, che è più forte, più sicuro e più pericoloso che mai.

Con Yahya Abdul-Mateen II , Andrew Caldwell , Priyanka Chopra , Jonathan Groff , Jessica Henwick , Ellen Hollman , Eréndire Ibarra , Toby Onwumere , Christina Ricci , Max Riemelt e Brian J. Smith e altri, Matrix Resurrections è co- scritto da Wachowski, David Mitchell e Aleksandar Hemon .

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.