Kate Winslet è la nuova musa di Woody Allen

Kate Winslet è la nuova musa di Woody Allen

Kate Winslet è la nuova musa di Woody Allen, dopo Scarlett Johansson e Cate Blanchett, l’attrice Premio Oscar sarà la protagonista assoluta del nuovo progetto del regista newyorchese. Si tratta della prima collaborazione tra i due, Kate Winslet avrebbe dovuto recitare al posto della Johansson in “Match Point”, al fianco di Jonathan Rhys – Meyers, ma il progetto non andò in porto.

Kate Winslet e Woody Allen collaborano insieme per la prima volta dopo”Match Point”

kate winslet

Woody Allen e Kate Winslet ci provano una seconda volta: lavoreranno insieme per il nuovo progetto del regista. In una prima occasione i due avrebbero dovuto collaborare nel film “Match Point”, ma l’attrice ha abbandonato il set all’ultimo momento per dare la priorità alla propria famiglia e costringendo Allen ha trovare una sostituta di Nola. Non tutti i mali vengono per nuocere e la scelta della Winslet ha sicuramente giovato alla carriera della collega più giovane che con Allen ha girato altri tre film dopo quello di esordio. Inoltre, quando la Winslet si ritirò dal progetto, la reazione del regista fu imperturbabile: “ Non è stato un problema, ci abbiamo messo più o meno un’ora a sostituirla”.

Seguendo la tradizione, Allen non lascia trapelare nulla del suo lavoro, dunque non ci è dato conoscere alcun dettaglio della produzione e, tanto meno, il titolo della nuova opera. Alcuni rumors però sono riusciti a trapelare, tra questi, la notizia che vorrebbe Amazon in lizza per divenire il distributore della nuova pellicola, opzione credibile considerando i buoni rapporti stabilitisi tra i due soggetti e considerando che il regista sta realizzando una serie per la compagnia.

In attesa di scoprire nuovi dettagli sul film e sul ruolo di Kate Winslet, potremmo vedere l’attrice al cinema  nelle pellicole “Collateral Beauty” dove reciterà al fianco di Will Smith, e “The Mountain Between Us”, dove reciterà insieme ad Idris Elba.

Angelica Tranelli

22/06/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *