Netflix acquisisce il documentario su Kanye West

Netflix acquisisce il documentario su Kanye West

Netflix si aggiudica il documentario su Kanye West che sarà coinvolto anche nel team creativo

Kanye West sbarca su Netflix

Kanye West

Netflix si è aggiudicata un documentario su Kanye West, che avrebbe sborsato 30 milioni di dollari per l’accordo secondo billboard.com. Il progetto deriva da 21 anni di home video e filmati inediti del rapper, che sono stati girati da Clarence “Coodie” Simmons e Chike Ozah, alias Coodie & Chike. I due sono i registi dietro il documentario senza nome, che segna la loro terza collaborazione con West. Coodie e Chike hanno anche diretto i video musicali dei singoli di West “Through the Wire” e della terza versione di “Jesus Walks”.

TIME Studios sta producendo il progetto insieme alla società di produzione di Coodie & Chike, Creative Control. Billboard riferisce anche che West giocherà un ruolo secondario per quanto riguarda gli aspetti creativi del documentario, mentre i suoi collaboratori fidati prenderanno il comando. Coodie & Chike hanno già lavorato con Netflix in precedenza, in “A Kid From Coney Island” del 2019 e hanno anche diretto il popolare e molto apprezzato film ESPN “30 for 30 Benji” del 2012.

Il progetto senza nome seguirà la vita di West dal 2000, quattro anni prima che il suo primo album in studio, The College Dropout, uscisse sugli scaffali. Il documentario coprirà anche momenti importanti della vita del rapper, inclusa la morte di sua madre Donda West, oltre alla sua candidatura, controversa e altamente pubblicizzata, nelle elezioni presidenziali del 2020. Sarebbe difficile immaginare un documentario su West senza Kim Kardashian, ma per ora non è noto se apparirà nel film. La coppia è attualmente nel bel mezzo di un divorzio.

Nel documentario potrebbe comparire anche l’arrivo di West nell’industria della moda con la sua etichetta Yeezy, decollata nel 2015. Lo spirito imprenditoriale del designer e la capacità di vendere qualsiasi scarpa messa sullo scaffale, hanno portato West nella lista dei miliardari di Forbes per la prima volta in assoluto quest’anno, secondo deadline.com.

West non ha aggiunto commenti sul suo documentario che arriverà comunque su Netflix entro la fine dell’anno.

Luca Francesconi

08/04/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *