Julianne Moore protagonista del remake di “Dopo il matrimonio”

Il remake del film “Dopo il matrimonio” di Susanne Bier, candidata agli Oscar nel 2007 per Miglior film straniero, avrà come protagonista l’attrice premio Oscar Julianne Moore.

Julianne Moore protagonista del remake di “Dopo il matrimonio

Kingsman e il Cerchio d'Oro Julianne Moore

Il film “Dopo il matrimonio” di Susanne Bier, candidata agli Oscar 2007 per Miglior film straniero, godrà di un remake il prossimo anno. Il progetto vede la collaborazione di Julianne Moore, che ricoprirà il ruolo di protagonista, e del marito Bart Freundlich (“Tre ragazzi e un bottino”, “Uomini & donne”, “The Rebound – Ricomincio dall’amore”), che dovrebbe occuparsi della regia della pellicola.

Della produzione del remake di “Dopo il matrimonio” si occuperanno Joel Michaels (“Terminator 3 – Le macchine ribelli”, “Basic Instinct 2”) e Silvio Muraglia (“All Roads Lead to Rome”, “Little Murder”). I due produttori si sono detti molto entusiasti di lavorare con Freundlich e di aver letto il suo script del remake, che si caratterizza per una profonda umanità.

Le riprese del film inizieranno in primavera e si ambienteranno principalmente nella città di New York. La storia, però, prende inizio dalla periferia di Calcutta e da un orfanotrofio in cui una donna si dedica spassionatamente ai bambini più sfortunati. Il luogo, però, inizia a imbattersi in una serie di problematiche finanziare e la donna ha bisogno di una consistente donazione per poter continuare a mantenere attiva la struttura e aiutare i bambini. Andrà quindi a New York, per incontrare una generosissima madre di famiglia che vorrebbe risolverle questo problema. Sarà proprio Julianne Moore a offrire una soluzione all’orfanotrofio.

 

Claudia Pulella

8/2/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *