Jonathan Groff: nel cast nel nuovo crime drama di David Fincher

Jonathan Groff, attore di “Glee”, è stato scritturato per ricoprire uno dei ruoli chiave nella nuova serie prodotta da Netflix e basata sulla storia degli ex agenti speciali del FBI John Douglas e Mark Olshaker.

Jonathan Groff: nel cast della nuova serie prodotta da David Fincher e Charlize Theron e firmata Netflix

Jonathan Groff

Jonathan Groff ha siglato un contratto con Netflix per prendere parte al crime drama di David Fincher e Charlize Theron: “Mindhunter”.

La storia è tratta dal romanzo, uscito nel 1996, “Mindhunter: Inside the FBI’s Elite Serial Crime Unit”, scritto dagli ex agenti speciali John Douglas e Mark Olshaker, in cui i due affrontavano serial killer e rapitori e, dopo averli catturati, li interrogavano per migliorare le tecniche di profiling.

Jonathan Groff è al momento impegnato nella conclusione di “Looking”, pellicola che verrà trasmessa dalla HBO nel corso di quest’anno; l’attore è divenuto celebre nel piccolo schermo per aver preso parte al telefilm “Glee”. Al momento non ci sono informazioni relative al ruolo che verrà affidato a Jonathan Groff all’interno della nuova serie, né è stata ancora confermata la partecipazione di Charlize Theron nelle duplici vesti di attrice e produttrice esecutiva. David Fincher è al momento impegnato con il servizio di video in streaming in “House of Cards”, di cui dirigerà il primo episodio.

Angelica Tranelli

08/3/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *