Johnny Depp, un medico, un’infermiera e la caccia al polpastrello mozzato

Johnny Depp, un medico, un’infermiera e la caccia al polpastrello mozzato

Vi avvertiamo: non si tratta del titolo del prossimo film dell’attore, ma di vita vera e di un fatto realmente accaduto. Difatti, pare che un medico e un’infermiera abbiano raccontato della caccia al polpastrello mozzato di Johnny Depp a seguito di un’infortunio. La testimonianza è avvenuta lunedì scorso durante il processo per diffamazione da 50 milioni di dollari contro l’ex moglie di Depp, Amber Heard.

Johnny Depp accusa la moglie per l’accaduto. Sarà così?

Johnny Depp accusa la moglie per l'accaduto

Depp ha subito l’infortunio nel marzo 2015, mentre era in Australia per le riprese del quinto capitolo del franchise “Pirati dei Caraibi”. Depp ha accusato Heard di avergli lanciato una bottiglia, tagliandogli la parte superiore del dito medio. Heard ha detto che probabilmente si è tagliato il dito quando ha rotto un telefono, e i suoi avvocati hanno indicato messaggi di testo in cui Depp ha ammesso di essersi tagliato il dito lui stesso.

Heard ha affermato che durante quel “combattimento”, Depp l’ha picchiata, soffocata e aggredita sessualmente. Ha affermato che l’aggressione le ha lasciato tagli alle braccia e alle gambe.

David Kipper, un medico di portineria, ha testimoniato di essere stato chiamato alla residenza e di aver pulito la ferita di Depp prima di portarlo al pronto soccorso. Ha anche detto di aver ordinato al personale di cercare nella casa il polpastrello mancante.

Testimoniando tramite deposizione video, Kipper ha detto che lo chef di Depp l’ha trovato.

“Ha detto di averlo trovato nella zona cucina”, ha detto Kipper, aggiungendo che c’erano sangue e vetri rotti in casa.

Il medico: “Amber Heard sembrava sconvolta, ma non ha richiesto cure”

Kipper ha testimoniato che Heard era lì e sembrava sconvolta. Ma il medico non si è accorto che aveva ferite e ha detto che non ha cercato cure mediche.

Debbie Lloyd, un’infermiera che ha lavorato con Kipper, ha detto che un manager della casa ha trovato il dito e lo ha portato al pronto soccorso. Depp in seguito ha subito un intervento chirurgico ricostruttivo per riparare il dito.

Kipper e Lloyd sono stati assunti per aiutare Depp ad affrontare i problemi di abuso di droghe. Nella testimonianza eseguita per la giuria giovedì scorso, Kipper ha affermato che dopo questo incidente, aveva discusso di ritirare le sue cure perché Depp non stava seguendo i protocolli di droga e alcol.

In un messaggio di testo a Lloyd, Depp ha detto di non aver “mai sentito parlare di qualcuno che è stato licenziato dal proprio medico prima” e ha aggiunto di essere “piuttosto orgoglioso anche di quel piccolo fatto”. Johnny Depp in seguito si è riconnesso con il medico e ha promesso che avrebbe rispettato il trattamento.

Kipper e Lloyd hanno anche testimoniato di un episodio dell’agosto 2014, in cui si sono recati nell’isola privata di Depp alle Bahamas per assistere a una disintossicazione. Il medico e l’infermiera sono rimasti nelle yurte dell’isola.

Depp ha accusato Heard di diffamarlo in una colonna del Washington Post del 2018, in cui ha scritto del contraccolpo che ha ricevuto dopo aver affermato di aver subito abusi fisici. Heard ha contrattaccato per $ 100 milioni, sostenendo che l’avvocato di Depp l’ha diffamata accusandola di aver inventato le affermazioni di abuso.

Il processo si terrà in un’aula di tribunale a Fairfax, in Virginia. Depp dovrebbe prendere posizione martedì, con il controinterrogatorio in arrivo mercoledì, secondo una fonte vicina a Depp.

Mina Franza

19/04/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.