Jodie Foster alla regia del remake de “La donna elettrica”

Secondo quanto riportato da Deadline, Jodie Foster tornerà dietro la macchina da presa – dopo aver diretto nel 2016 George Clooney e Julia Roberts in “Money Monster” – per la regia della versione america de “La donna elettrica“.

Jodie Foster alle prese con “La donna elettrica”

Jodie Foster La Donna elettrica

Sono due i film in corsa agli Oscar nella categoria Miglior Film Straniero di cui oggi sono stati annunciate le versioni americane. Oltre al remake di “The Guilty”, di cui abbiamo già parlato, e in cui parteciperà Jake Gyllenhaal in veste di protagonista; infatti, anche il lungometraggio islandese, “La donna elettrica” avrà una versione americana.

Dietro la macchina da presa per il nuovo progetto, tratto dalla pellicola scelta per rappresentare l’Islanda agli Oscar del 2019, troveremo Jodie Foster, che sarà impegnata nella pellicola anche in veste di co-produttrice e interprete.

L’artista ha dichiarato di sentirsi molto emozionata nel mettersi al lavoro per una storia così bella e importante e di interpretare Halla, una combattente che rischia ogni cosa per difendere il pianeta.

La donna elettrica“, che uscirà nelle sale italiane il 13 dicembre, è un eco-thriller che segue la storia di una donna di mezza età, Halla, che trascorre un’esistenza solo apparentemente tranquilla; Halla, infatti, è una spericolata eco-terrorista decisa a far di tutto pur di salvare la bellissima natura del suo paese, messa a rischio dal comportamento scriteriato di aziende senza scrupoli.

La versione americana de “La donna elettrica” sarà ambientata nella parte occidentale degli Stati Uniti. Jodie Foster dirigerà il film americano sostituendosi a Benedikt Erlingsson, regista della pellicola islandese, già noto per aver diretto nel 2013 “”Storie di Cavalli e di Uomini”.

Inarrestabile Jodie Foster

La bravissima Jodie Foster, premiata come attrice nel 1989 per “Sotto accusa” (1988) e nel 1992 per il cult “Il silenzio degli innocenti” (1991), ha all’attivo quattro lavori come regista: “Il mio piccolo genio” (1991), “A casa per le vacanze” (1995), “Mr. Beaver” (2011) e “Money Monster” (2016), con George Clooney e Julia Roberts.

11/12/2018

 

Related posts

1 Comment

  1. Gaia

    La Donna elettrica è un film bellissimo, forte, dalle tante sfaccettature. Jodie Foster ne farà il solito filmone di cui lei, magari, come al solito, sarà l’indomita eroina. Mi viene il voltastomaco.

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *