Jesse Williams lascia “Grey’s Anatomy” dopo 12 stagioni

Jesse Williams lascia “Grey’s Anatomy” dopo 12 stagioni

Jesse Williams, l’amato dottore della fortunata serie “Grey’s Anatomy” sta per lasciare il Grey Sloan Memorial Hospital dopo 12 stagioni.

L’addio di Jesse Williams a Grey’s Anatomy”

Jesse Williams Grey's Anatomy

La star di Grey’s Anatomy, Jesse Williams, dirà addio alla serie di successo “Grey’s Anatomy” della ABC dopo 12 stagioni. L’uscita, inaspettata, del suo personaggio, Jackson Avery, viene rivelata nell’episodio “Look Up Child”. Incentrato su Jackson, l’episodio vede il medico fare visita a suo padre Robert (Eric Roberts) e di seguito, incontra l’amore della sua vita, April (Drew), madre di sua figlia Harriet che vive a Seattle con il marito Matthew (Justin Bruening).

Gli scrittori di Vernoff e i Grey hanno avuto lunghe conversazioni su come concludere la storia di Jackson per assicurarsi che fosse soddisfacente per i fan. Alla fine, l’idea che tutti hanno proposto è quella di riportare Sarah Drew nei panni di April Kepner per un vero saluto, dando la chiusura a una delle coppie più famose dello spettacolo, “Japril”.

Da attore emergente a personaggio più amato

Jesse Williams Grey's Anatomy

Jesse Williams si è unito a “Grey’s Anatomy” nella sesta stagione. È rapidamente emerso come una star emergente, con il suo Dr. Jackson Avery tra i personaggi più popolari di Grey. Il ruolo ha vinto Williams un NAACP Image Award. In una dichiarazione a Deadline, la produttrice esecutiva di “Grey’s Anatomy” Krista Vernoff, ha detto “Jesse Williams è un artista e attivista straordinario. Guardare la sua evoluzione negli ultimi 11 anni, sia sullo schermo che fuori, è stato un vero dono. Jesse apporta così tanto cuore, tanta cura e tanta intelligenza al suo lavoro. Ci mancherà terribilmente e ci mancherà Jackson Avery“.

Sarò per sempre grato per le infinite opportunità fornite da Shonda, la rete, lo studio, i compagni di cast, la nostra incredibile troupe, Krista, Ellen e Debbie. Come attore, regista e persona, sono stato oscenamente fortunato ad imparare così tanto da così tanti e ringrazio i nostri bellissimi fan, che infondono così tanta energia e apprezzamento nei nostri mondi condivisi. L’esperienza e la resistenza che nascono dalla creazione di quasi 300 ore di televisione a livello mondiale sono un dono che porterò sempre con me. Sono immensamente orgoglioso del nostro lavoro

Jesse Williams oltre la recitazione

Jesse Williams Grey's Anatomy

L’attore è il secondo membro del cast della serie “Grey’s Anatomy” a lasciare in questa stagione, dopo Giacomo Gianniotti. L’ultimo accordo firmato da Williams per la serie nel 2019, ha comportato una riduzione dei compiti per lui mentre si preparava a fare il suo debutto a Broadway nel revival di “Take Me Out” di Richard Greenberg.

Negli ultimi anni, l’attore è andato oltre la recitazione. Ha diretto episodi di “Grey’s Anatomy” e “Rebel” della ABC e ha costruito un formidabile curriculum come produttore. E’ sua infatti la produzione di  “Two Distant Strangers”, che di recente ha vinto l’Oscar per il cortometraggio live-action.

Tra gli altri impegni, Jesse Williams ha recentemente firmato per recitare in “Marked Man”, è stato corrispondente di America Divided, è stato anche produttore esecutivo di “Random Acts of Violence” e “The Burial of Kojo” e dei documentari “Stay Woke: The Black Lives Matter Movement”, “With Drawn Arms” e “Survivors Guide to Prison”.

Francesca Reale

07/05/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *