Jamie Lee Curtis: nel cast di “Knives Out”

Jamie Lee Curtis è entrata ufficialmente a far parte del cast di “Knives Out” il nuovo film di Rian Johnson. L’attrice reciterà insieme ad altri nomi sulla cresta dell’onda: Daniel Craig, Chris Evans, Lakeith Stanfield, Ana de Armas e Michael Shannon.

Jamie Lee Curtis: sulla scia del successo di “Halloween” entra anche a far parte dello spettacolare cast del nuovo film di Rian Johnson

Jamie Lee Curtis - stillNeanche il tempo di gustare l’enorme successo del nuovo “Halloween” (76 milioni di dollari incassati nel primo weekend americano) che la protagonista l’attrice statunitense Jamie Lee Curtis ha invece deciso di tornare subito a lavoro accettando di entrare a far parte del cast di “Knives Out” di Rian Johnson.

Il film vede già la partecipazione di altri artisti tutti attualmente all’apice della loro carriera come l’attore Daniel Craig, Chris Evans, Lakeith Stanfield, Michael Shannon, Don Johnson e Ana de Armas. Sia la regia che sceneggiatura saranno a cura esclusiva di Rian Johnson, che si occuperà anche della produzione di “Knives Out” insieme a Ram Bergman. Secondo quanto riportato dalla rivista Variety le riprese del lungometraggio dovrebbero incominciare a breve.

La trama del film sarà quella classica del “murder-mistery”, ovvero quella in cui il pubblico dovrà divertirsi a scoprire quale dei personaggi in scena è l’assassino. Le riprese dovrebbero cominciare il mese prossimo e il budget per la realizzazione di “Knives Out” è di circa 40 milioni di dollari.

Per quanto riguarda i ruoli affidati ai membri del cast l’unica certezza è che Daniel Craig vestirà i panni del detective incaricato di risolvere il caso, mentre non ci sono attualmente dettagli sul personaggio che andrà a interpretare la new entry di Jamie Lee Curtis.

Jamie Lee Curtis: uno dei volti cinematografici del momento

“Halloween” ha letteralmente spopolato nei cinema americani e gran parte del merito di tanto successo è dovuto alla grande prestazione della protagonista del  cult-movie di John Carpenter: Jamie Lee Curtis.

Un ritorno alle origini per la Curtis che ha quanto pare le ha portato molto bene, l’attrice americana deve il suo debutto sul grande schermo proprio al regista Carpenter che la scelse nel 1978 come la protagonista del primo film di questa serie.

Quella di Jamie Lee Curtis è una carriera ricca di soddisfazioni tra i suoi lavori più importanti ricordiamo “Una poltrona per due” di John Landis, “Un pesce di nome Wanda” di Charles Crichton. L’attrice, nonostante sia uno dei volti più popolari e apprezzati del cinema contemporaneo, non è neanche mai stata candidata agli Oscar, mentre gli è andata meglio con i Golden Globes, per i quali ha ricevuto tra cinema e tv ben 7 nomination – nell’arco di tutta la sua carriera- di cui due messi in cassaforte.

Chiara Broglietti

26/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *