Jamie Foxx in “The Burial” per Amazon Studios

Jamie Foxx in “The Burial” per Amazon Studios

Il premio Oscar Jamie Foxx sarà il produttore e interprete di “The Burial” per Amazon Studios con la regia di Maggie Betts. Il vincitore del premio Pulitzer Doug Wright ha scritto la sceneggiatura.

Una storia vera per Jamie Foxx

Jamie Foxx news

Un nuovo impegno per il talentuoso Jamie Foxx. L’interprete infatti è nel cast e compare in veste di produttore di “The Burial” diretto da Maggie Betts. Amazon Studios, Bobby Shriver Inc. e Double Nickel Entertainment stanno producendo il film che è basato sull’articolo del New Yorker di Jonathan Harr. I produttori sono Bobby Shriver e Adam Richman & Jenette Kahn di Double Nickel.

Basata su una storia vera, la pellicola segue le vicende del proprietario di un’impresa di pompe funebri in bancarotta che decide di citare in giudizio un uomo d’affari rivale per un accordo, fatto con una stretta di mano, andato storto. Il protagonista assumerà un avvocato di grido per gestire il caso.

Foxx, Betts e Wright: gli ultimi lavori

Foxx ha recentemente vinto ai NAACP Image Awards e ha ricevuto una nomination al SAG Award per “Il diritto di opporsi“. Al momento può essere visto in “Project Power” di Netflix e ha prestato la sua voce in “Soul” della Disney-Pixar. Foxx sta producendo e reciterà anche in “They Cloned Tyrone”, ed è anche produttore esecutivo e protagonista della serie comica padre-figlia di Netflix “Dad Stop Embarrassing Me”, basata sulla sua relazione con la figlia maggiore Corinne Foxx, che produce anche la serie. Foxx è rappresentato da CAA, LBI Entertainment e Ziffren Brittenham.

Betts ha scritto e diretto “Novitiate” che ha vinto il premio speciale della giuria perla regista rivoluzionaria al Sundance Film Festival 2017. Ha anche ricevuto una nomination al Gotham Award per il film. Il suo documentario di successo al Tribeca Film Festival del 2010 “The Carrier” racconta la storia stimolante di una madre sieropositiva e incinta in Africa che cerca di proteggere il suo bambino dalla nascita con l’HIV. Betts è rappresentata da CAA, Brillstein Entertainment Partners e Sloane Offer Weber.

Wright ha scritto più di 10 opere teatrali, in particolare il successo di Broadway “I Am My Own Wife”, che ha vinto il Premio Pulitzer per il dramma e il Tony per la Migliore Opera Teatrale nel 2004. Tra gli altri titoli di Broadway segnaliamo: “War Paint”, “Gray Gardens”, “Hands on a Hardbody” e “La Sirenetta”. Ha adattato la sua commedia “Quills” per il film del 2000, diretto da Philip Kaufman ed è stato nominato per tre Oscar. Wright è rappresentato da ICM Partners e Colden Law.

10/11/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *