James Cameron: pronti “Avatar 2” e “Avatar 3”

James Cameron, in una chiacchierata con Arnold Schwarzenegger, pubblicata in occasione dell’Austrian World Summit del 2020, ha rivelato alla star di Terminator un aggiornamento sui sequel di Avatar.

Riprese di “Avatar 2” complete al 100%, quelle di “Avatar 3” al 95%

James Cameron

Parlando in videoconferenza dalla Nuova Zelanda, Cameron ha detto: “Siamo completi al 100% su Avatar 2 e al 95% su Avatar 3.” Ha aggiunto che il team sta attualmente lavorando alle riprese del resto del live action.

Cameron ha spiegato che la produzione ha perso “circa quattro mesi e mezzo” a causa del COVID-19, che “ci ha colpiti come ha colpito tutti, ci ha colpiti duramente”. Il rilascio di Avatar 2, come annunciato in precedenza, “è durato un anno intero” a causa dei blocchi dovuti alla pandemia, ha aggiunto Cameron. A luglio, la Disney ha spostato tutti i sequel di Avatar, fissando Avatar 2 per il 16 dicembre 2022 e Avatar 3 per il 20 dicembre 2024. Avatar 4 e Avatar 5 sono previsti rispettivamente per il 2026 e per il 2028.

Lode alla risposta al COVID da parte della Nuova Zelanda

Cameron ha elogiato la gestione della Nuova Zelanda dell’epidemia di Coronavirus, dicendo: “Siamo molto fortunati perché abbiamo scelto questo come nostro sito di produzione anni fa. Abbiamo realizzato il primo film qui in Nuova Zelanda e risulta essere il primo o il secondo miglior paese al mondo per la sua risposta al COVID “. A giugno, la Nuova Zelanda ha annunciato che era priva di virus, anche se un’epidemia di agosto ad Auckland ha costretto ad allarmarsi. Allarme successivamente spento.

James Cameron a lavoro dopo il lockdown

Cameron e il produttore Jon Landau sono tornati in Nuova Zelanda a giugno per riprendere a lavorare, dopo che la produzione era stata interrotta a marzo dal virus. Anche i cinquantacinque membri dell’equipe che lavoravano ai sequel erano stati forniti di un permesso speciale per entrare nel paese.

Cameron ha detto a Schwarzenegger: “Siamo in grado di lavorare. Siamo in grado di girare e avere una vita più o meno normale qui. Siamo stati molto fortunati, quindi non vedo alcun ostacolo per noi nel portare a termine il progetto, nel portare a termine entrambi i sequel”.

Non svela però i dettagli: “non posso dirti nulla sulla storia”, ha detto. “Credo nel mistero e nella grande rivelazione.”

28/09/2020

Erica Bozzolan

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *