James Bond: il prossimo film della saga sarà una “completa reinvenzione”

James Bond: il prossimo film della saga sarà una “completa reinvenzione”

L’avventura di Daniel Craig nei panni di James Bond si è conclusa lo scorso anno con “No time to die”, il kolossal diretto da Cary Fukunaga che, dopo svariati rinvii e a dispetto della pandemia, è comunque riuscito a incassare ben 774 milioni di dollari.

James Bond: chi sarà l’erede di Daniel Craig?

Daniel Craig in James Bond

Mentre continua a spuntare fuori il nome di Idris Elba come prossimo James Bond, la produttrice della saga Barbara Broccoli ha rilasciato un’intervista esclusiva a Deadline per parlare del futuro del franchise cinematografico di 007 dopo il ciclo di Daniel Craig.

La produttrice ha spiegato che ci vorranno “almeno due anni” prima che inizino le riprese del prossimo film di 007 e che il compito di trovare un attore per sostituire Daniel Craig non è ancora iniziato “perché il nuovo capitolo sarà una reinvenzione di Bond“.

Parlando con Deadline ad un evento privato organizzato nel centro di Londra per onorare la Broccoli e suo fratello Michael G. Wilson, la produttrice non ha rivelato indizi sulla scelta della prossima star della saga ma ha offerto qualche retroscena sul profilo che la produzione sta cercando per la parte.

Al momento non ci sono indicazioni di sorta su chi sarà l’erede di Daniel Craig come nuovo James Bond, ma una cosa è sicura, per lo meno stando a quello che ha dichiarato la produttrice della saga, Barbara Broccoli: il prossimo film del franchise di 007 sarà una completa reinvenzione dell’iconico personaggio nato dalla penna di Ian Fleming.

In una recentissima dichiarazione fatta a un evento londinese ha spiegato che:

Nessuno ha fretta. Stiamo lavorando per capire dove andare a parare con lui, ne stiamo parlando. Non c’è una sceneggiatura e non potremmo neanche averne una fino a che non decideremo chi approcciare col prossimo film perché si tratterà di una completa reinvenzione di James Bond. Lo stiamo reinventando da capo e questa cosa richiede tempo. Direi che le riprese del nuovo film distano almeno un paio di anni.

Con le riprese previste non prima del 2024, dunque, si può dedurre che James Bond 26 uscirà nel 2025, a quattro anni di distanza da “No time to die”. Non vediamo l’ora di poter conoscere il nostro nuovo “James, James Bond”.

Fonte: Deadline

Mina Franza

29/06/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.