Jake Gyllenhaal ancora con Daniel Espinosa per “The Anarchists vs ISIS”

Jake Gyllenhaal ancora con Daniel Espinosa per “The Anarchists vs ISIS”

Dopo il recente successo del film “LIFE – Non oltrepassare il limite”, in questi giorni nelle sale cinematografiche italiane, l’attore Jake Gyllenhaal e il regista Daniel Espinosa decidono di collaborare ancora insieme in un nuovo progetto: “The Anarchists vs Isis“, ispirato al famoso articolo del giornalista Seth Harp, uscito sulla rivista Rolling Stones lo scorso 14 Febbraio.

Jake Gyllenhaal: una collaborazione vincente con Daniel Espinosa

Jake Gyllenhaal papillon

Jake Gyllenhaal ha deciso di rinnovare la fortunata collaborazione con il regista Daniel Espinosa, partecipando come protagonista al nuovo “The Anarchists vs ISIS”. Il film è il riadattamento della forte storia raccontata  da Seth Harp in un pezzo pubblicato su Rolling Stones nel Febbraio di quest’anno: un gruppo di veri volontari americani, socialisti ed emarginati, combattono insieme alla milizia curda per sconfiggere l’Isis in Siria e per dare vita ad una società collettiva anarchica tra le macerie della guerra.

Jake Gyllenhaal non solo reciterà ma parteciperà al progetto anche in veste di produttore insieme a Riva Marker, che ha recentemente dichiarato: ” “Io e Jake siamo elettrizzati di collaborare con Daniel Espinosa per realizzare la coraggiosa storia di Seth Harp. A livello delle tematiche siamo spesso attratti dal materiale che affronta la ricerca dell’identità, specialmente in un mondo in cui è diventato molto facile sentirsi sempre meno connessi. La storia di Seth ha come protagoniste delle persone che abbandonano tutto quello che conoscono per creare un legame nelle circostanze più brutali. Daniel collabora in modo favoloso ed è particolarmente appassionato quando si tratta di questo materiale”.

“The Anarchist vs Isis” sarà realizzato in associazione con la Bold Films, etichetta cinematografica indipendente, mentre la produzione esecutiva è stata affidata a Gary Michael Walters. Pare proprio che Jake Gyllenhaal abbia trovato nel director svedese un ottimo collega di lavoro e si sia trovato bene sotto la sua guida in “LIFE – Non oltrepassare il limite”. Non sappiamo ancora quando inizieranno le riprese e se sarà questo il prossimo impegno dell’attore ma sicuramente il delicato argomento dell’Isis e del mondo islamico, che sarà il motivo centrale del film, fornisce già molte aspettative da parte del pubblico ma, soprattutto, della critica.

Ludovica Attenni

24/03/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *