J.K. Simmons irriconoscibile per “Justice League”

J.K. Simmons irriconoscibile per “Justice League”

J.K. Simmons è stato scritturato per il ruolo del Commissario Gordon nei prossimi film sulla Justice League, Parte 1 e Parte 2.

J.K. Simmons in palestra per diventare Gordon

Dopo aver vinto un Oscar (“Whiplash”, Miglior Attore Non Protagonista) e aver ottenuto ruoli per entrambe le due più grandi case di produzione di fumetti, la Marvel (“Spider-Man”) e la DC Comics (“Justice League”), ci si aspetta di vedere un attore rilassarsi e godersi fama e fortuna. Questo è esattamente il contrario di quello che sta facendo al momento J.K. Simmons che, in attesa di iniziare le riprese di “Justice League: Part One”, si è dedicato anima e (soprattutto) corpo alla palestra, trasformandosi in un energumeno fatto di muscoli.

J.K. Simmons 1

Le foto arrivano dal profilo Instagram di Aaron Williamson, personal trainer e marine, che sta aiutando J.K. Simmons con il suo allenamento. Non è stata rilasciata alcuna informazione sul perchè l’attore stia compiendo un simile cambiamento fisico, ma probabilmente riguarda il personaggio del Commissario Gordon e com’è stato strutturato per questi nuovi film in arrivo della DC. La barba è un’altra caratteristica che spinge verso questa conclusione, visto che Gordon l’ha sempre avuta. Si prospetta una vita dura per i criminali di Gotham City: anche se Batman fosse impegnato da qualche altra parte con questa nuova squadra di supereroi, un Commissario Gordon di questo calibro non lascerà certo la città senza protezione.

Sembra una mossa molto ‘alla Zack Snyder’, ma stavolta potrebbe rivelarsi un’ottima tattica per mantenere l’azione su diversi livelli e sfumature e non costruire tutto solo intorno ai supereroi. Se questo è lo stile con cui intende partire “Justice League”, molti fan saranno contenti della direzione presa, visto che è sempre piacevole guardare un ‘semplice’ essere umano in grado di farsi valere in un mondo in cui i super poteri regnano sovrani.

J.K. Simmons

È probabile comunque che Simmons stia lavorando sul proprio corpo già da un po’ di tempo, perchè anche sul recente “Whiplash” non era poi così mingherlino, e abbia semplicemente ‘rinforzato’ un allenamento pre-esistente.

Già senza un’imponente presenza fisica i personaggi di J.K. Simmons sono sempre stati in grado di incutere timore e rispetto: adesso che ad accompagnare i suoi modi intimidatori c’è anche una buona dose di muscoli, ci aspettiamo di vedere sul grande schermo un Gordon che farà tremare tutti i malviventi di Gotham e oltre.

Valeria Brunori

08/06/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *