Il sequel di IT esplorerà le origini di Pennywise

Il sequel di IT esplorerà le origini di Pennywise

Con la nuova trasposizione cinematografica tratta dall’omonimo romanzo scritto da Stephen King, “IT”, c’è già chi pensa ad un futuro sequel. L’attore Bill Skarsgard stuzzica milioni di fan dichiarando che una seconda pellicola ci porterà ad esplorare la mente del clown killer Pennywise.

IT: nella mente del clownIT Pennywise

È sempre difficile per un attore reinterpretare un ruolo ormai diventato iconico, specialmente nel genere horror dove la reputazione del personaggio è costruita su performance di altri. Come dimenticare l’interpretazione di Tim Curry nelle vesti del pagliaccio predatore nella miniserie TV “IT – Il pagliaccio assassino”.

Da quello che si è potuto evincere dalle immagini promozionali e dal trailer della nuova trasposizione del romanzo del maestro dell’horror, Bill Skarsgard sembra vestire più che bene i panni del clown killer e le aspettative sono salite alle stelle.

Durante un’intervista, Skarsgard e la sua giovane co-star Jaeden Lieberher hanno discusso tutti gli aspetti dell’adattamento, incluso il sequel già previsto che a quanto sembra andrebbe a esplorare il perché Pennywise terrorizzi i bambini:

“È una storia completamente diversa, ma sono davvero curioso di scavare più a fondo nella mente del clown.”, dichiara Bill Skarsgard.

IT: l’evoluzione del pagliaccio assassino

Per tutti quelli che non hanno alcuna familiarità con il personaggio, Pennywise è un’entità che torna nella città di Derry ogni ventisette anni per uccidere i bambini. Infatti la prima parte del romanzo di Stephen King segue le vicende di un gruppo di giovani ragazzi che si trovano ad affrontare faccia a faccia il pagliaccio assassino. Mentre la seconda metà del romanzo è incentrata sugli stessi ragazzini ormai diventati adulti che devono ancora una volta, a distanza di anni, affrontare Pennywise.

C’è un grande cambiamento del killer clown dalla prima scena all’ultima e quello che vogliamo è proprio che gli spettatori rimangano perplessi. Penso che sia la via giusta che conduce al sequel, che Pennywise si evolva in un essere psicometafisico e transdimensionale.”

L’attesa è quasi finita e “IT” uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 19 ottobre e non si può fare a meno di fremere al sol pensiero.

Alessio Camperlingo

05/09/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *