“Iron Fist” ha trovato il suo sceneggiatore: è Scott Buck

Di poche ora fa è l’annuncio dello sceneggiatore della nuova serie televisiva targata Netflix “Iron Fist”: si tratta di Scott Buck, il quale vestirà i panni anche di produttore esecutivo per la serie tratta dal celebre fumetto dell’universo Marvel.

Scott Buck, già sceneggiatore per le serie HBO “Six Feet Under” e “Rome” e per “Dexter”, torna nel ruolo di showrunner per il nuovo eroe della Marvel

scott_buckIl 7 novembre 2013 i Marvel Studios annunciano una collaborazione tra Walt Disney Corporation, Marvel TV (proprietà Disney) e Netflix per la produzione di quattro serie televisive, da distribuire a partire dal 2015 e incentrate su “Marvel’s Daredevil”, “Marvel’s Jessica Jones”, “Luke Cage” e “Iron Fist”: dopo aver assistito al fortunato rilascio delle prime due – e in attesa per “Marvel’s Luck Cage”, in uscita nel 2016 – ora è il momento per “Iron Fist” di muovere i primi passi sotto la guida di Scott Buck, che ha già legato il suo nome a grandi produzioni come “Dexter” e “Rome”.

“Iron Fist”: chi sarà il nuovo supereroe?

Proviamo a capire chi è “Iron Fist”, l’uomo dal pugno d’acciaio.
Daniel Rand e “Iron Fist”, il nuovo supereroe Marvel; di ritorno a New York City dopo essere scomparso per lungo tempo, Daniel combatte contro i criminali che corrompono la metropoli nella quale vive con la sua incredibile maestria nel kung-fu e l’abilità di evocare il fantastico potere del Pugno d’Acciaio, il quale gli consente di concentrare il suo Ki nel pugno attribuendogli una potenza straordinaria.

Attualmente nessun attore è stato selezionato per ricoprire il ruolo di Daniel Rand, ossia “Iron Fist”/”Pugni d’Acciaio”, ma dato l’annuncio relativo alla produzione e alla sceneggiatura si crede che i tempi di attesa siano relativamente brevi; in fin dei conti, se i calcoli sono esatti, la nuova serie Marvel targata Netflix dovrebbe aver il suo momento d’esordio nella primavera del 2017 – dopo l’uscita della serie “Marvel’s Luke Cage” prevista per il 2016.

Marzia Meddi
8/12/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *