Io sono Babbo Natale: regista e cast presentano il film alla stampa

Io sono Babbo Natale: regista e cast presentano il film alla stampa

E’ stato presentato oggi alla stampa, al Cinema Adriano di Roma, “Io sono Babbo Natale”, l’ultimo film in cui ha recitato il grande Gigi Proietti. Film di pre apertura della Festa del Cinema di Roma 2021, il film diretto da Edoardo Falcone ha per protagonisti, accanto a Proietti, Marco Giallini e Barbara Ronchi.

Tanta commozione nel parlare dell’attore scomparso

io sono babbo natale foto scena

Impossibile non parlare dell’attore scomparso, “Io sono Babbo Natale” uscirà nelle sale il 3 Novembre, ad anno dalla sua morte, il 2 novembre del 2020. Fatalmente anche il giorno della sua morte. Tante le parole spese dal regista e dal cast nei confronti di quello che è stato un vero mattatore, un artista incontrastato, che forse è morto col cruccio di aver lavorato poco al cinema.

Tutti erano concordi sul fatto che nonostante non godesse di ottima salute niente lasciava presagire un dipartita così veloce. “E’ stato un colpo!” dice Marco Giallini, che aveva sentito Proietti proprio in quei giorni. “Abito ancora in via di guarigione” gli disse, “Mi mancano le nostre risate”.

A Barbara Ronchi piace ricordare la sua grande voglia di comunicare, la sua capacità di empatizzare con tutti.

Io sono Babbo Natale: un film natalizio divertente e garbato

io sono babbo natale foto

Edoardo Falcone ha precisato che Proietti era un professionista puntuale e ligio, e che avendo proposto un copione (che lui stesso ha scritto) molto dettagliato, c’era poco spazio per l’improvvisazione. Anche per una coppia di attori come Proietti e Giallini, che sul set hanno fatto scintille.

Il film rimanda all’infanzia, a quei desideri che ciascuno ha, Giallini ha ricordato col sorriso di una volta che trovò suo padre bere il latte lasciato sotto l’albero per Babbo Natale. Colto in fragranza di reato si giustificò dicendo che Babbo Natale aveva lasciato i regali ma non aveva bevuto il latte!

Maria Grazia Bosu

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *