Inedita: la vita di Susanna Tamaro arriva sul grande schermo

Sarà presentato in anteprima assoluta martedì 19 ottobre, alle ore h. 21:30, presso il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo, nella sezione Riflessi della Festa del Cinema di Roma il documentario ‘Inedita’, diretto dalla regista trentina Katia Bernardi e realizzato in collaborazione con Trentino Film Commission.

Arriva al cinema con “Inedita” la vita di Susanna Tamaro

Inedita immagine

Il documentario sulla nota scrittrice Susanna Tamaro, si avvale della partecipazione di Roberta Mazzoni, Lorenzo Tamaro, Vicki Satlow e Marko Sosič. “Inedita”, prodotto e distribuito dalla GA&A Productions, è stato realizzato in collaborazione con RAI Cultura e con Trentino Film Commission. Ha goduto anche del sostegno di Fondazione Luca e Katia Tomassini e Montura.

Sussanna Tamaro è una delle scrittrici italiane più lette di tutti i tempi. Il suo best seller ‘Va’ dove ti porta il cuore‘, con 18 milioni di copie vendute nel mondo, è stato un vero e proprio caso editoriale. Nonostante il successo internazionale la donna è sempre stata schiva, i suoi sono stati trent’anni di successi lontano dai riflettori. Solo pochi anni fa le è stata diagnosticata la sindrome di Asperger, un compagno di viaggio invisibile che le  ha camminato a fianco nella vita familiare e nel lavoro. Il documentario è un viaggio nei luoghi e nel mondo creativo della scrittrice. E’ un ritratto intimo e scanzonato di una donna straordinariamente “Inedita”, che per la prima volta si racconta senza filtri.

“Su di me sono state dette una quantità infinita di cose, pessime, cattive, stupide, calunniose, perché io sono una persona mentalmente diversa dalla altre e questo si paga in maniera altissima”. “Per 30 anni ho fatto una fatica terribile a recitare la parte di Susanna Tamaro”, confessa la scrittrice. “E’ stato un vero calvario, dunque ho deciso di interromperlo. Voglio riuscire a mostrare la vera persona che sono e che sono sempre stata”.

Maria Grazia Bosu

07/10/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *