Incognito: Fede Alvarez e il film basato sul fumetto noir

Incognito: Fede Alvarez e il film basato sul fumetto noir

Incognito: dopo la realizzazione di Man in The Dark, che è stato proiettato il 25 Agosto 2016, il regista Fede Alvarez inizierà a dirigere il nuovo film basato sul noto fumetto noir.

Incognito: il prossimo brivido sul grande schermo

Incognito

Il prossimo progetto del regista Fede Alvarez questa volta prende spunto dal fumetto di Ed Brubaker. Il regista farà in modo di attenersi il più possibile alla trama del fumetto, prendendo comunque le giuste precauzioni per assicurarsi la riuscita del film, garantendo così una soddisfacente trasposizione di “Incognito”.

La serie del fumetto è stata pubblicata dalla Marvel Comics tramite l’etichetta Icon. La sceneggiatura verrà realizzata da Daniel Casey e distribuita dalla Sony Pictures.

Incognito: vicende e narrazione

Il fumetto narra le vicende del protagonista Zack Overkill, un ricercatissimo criminale che entra in un programma di protezione testimoni dopo aver tradito il suo capo, noto con il nome di “The Black Death”. Zack si ritrova a dover condurre una vita abbastanza monotona, lavorando come postino ed in più, sarà costretto ad assumere un farmaco utile per placare i suoi poteri. Dopo aver capito come riacquisire la straordinaria forza che aveva precedentemente perduto, Zack decide di sfruttare le sue capacità per nobili scopi, riuscendo anche a sfuggire al terribile Black Death e alla sua sete di vendetta.

Incognito: l’impatto della trasposizione cinematografica

L’idea di vedere un cattivo che prende il posto di un eroe è già di per sé un fatto che ha affascinato diversi critici, l’aver proposto un’idea così innovativa, mettendo al centro della trama un personaggio cattivo, che per quanto abbia potuto compiere degli atti ignobili nel suo passato, rimane pur sempre un personaggio che percorre la via per la redenzione per diventare poi un eroe. La via perseguita però lo lascerà sempre in bilico tra il bene e il male. Zack Overkill non riuscirà mai a capire fino in fondo se il suo personaggio diventerà buono o rimarrà malvagio.

I molti fan del fumetto si chiedono se il film riuscirà a rendere questo stato di duplicità di Zack Overkill nella trasposizione cinematografica, ma questa è una domanda a cui solo il film stesso potrà rispondere.

Ma ci sarà un attore in grado di ricoprire un ruolo così misterioso e controverso come quello di Zack Overkil, e soprattutto, riuscirà il film “Incognito” a catturare l’attenzione e a soddisfare le aspettative del pubblico?

Corrado Zocco

13/10/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *