Hunters (2020)

  • Regia: Nelson McCormick, Dennie Gordon, Wayne Yip, Alfonso Gomez-Rejon, Millicent Shelton, Michael Uppendahl
  • Cast: Al Pacino, Greg Austin, Dylan Baker, Jeannie Berlin, Tiffany Boone, Louis Ozawa Changchien, Caleb Emery, Henry Hunter Hall, Jerrika Hinton, Carol Kane, James Le Gros
  • Genere: Drammatico, colore
  • Produzione: USA, 2020
  • Data di uscita: n/d

Hunters poster"Hunters" è una serie drammatica prodotta dal talentuoso Jordan Peele e interpretata dal fuori classe Al Pacino.

Hunters: il male nasce come una piccola macchia

La trama di "Hunters" si concentra su eventi storici realmente accaduti e racconta di un eterogeneo gruppo di cacciatori di nazisti a New York nel 1977. I Cacciatori (The Hunters), così è come vengono chiamati da tutti, hanno scoperto che centinaia di ufficiali nazisti di alto rango si nascondono tra le persone comuni, cospirando per creare il Quarto Reich negli Stati Uniti. L’eclettico team inizia così una sanguinosa ricerca per portare i nazisti alla giustizia e ostacolare il loro nuovo piano genocida.

Hunters: caccia spietata ai neo-nazisti

Creata da David Weil ("Moonfall"), la serie è incentrata proprio sulla scoperta di un piano architettato da centinaia di ufficiali nazisti che, riparatisi negli Stati Uniti dopo la Seconda Guerra Mondiale, vorrebbero instaurare un Quarto Reich proprio partendo dall’America.

Crew

Jordan Peele ha iniziato come attore, principalmente comico, esibendosi con il gruppo olandese Boom Chicago, che scrive e interpreta sketch che hanno come oggetto questioni sociali e politiche, e con i The Second City, la prima compagnia teatrale di improvvisazione di Chicago. Peele con la sua comicità ha vestito i panni di molti personaggi dello spettacolo: tra le sue imitazioni preferite e più divertenti ci sono quelle di James Brown, Flavor Flav e Morgan Freeman. Molto celebre è stata anche l'imitazione di Barack Obama nel video "Hilary vs Obama", dove il finto presidente si dice sostenitore della Clinton.

Il primo ruolo al cinema è una comparsa come soccorritore in "Vi presento i nostri" (2010) e successivamente ricopre un ruolo secondario nella commedia "Nudi e felici" (2012) con protagonisti Jennifer Aniston e Paul Rudd.

La svolta registica arriva nel 2017 con "Scappa - Get Out", un horror incentrato sul tema del razzismo, che, oltre ad aver ricevuto le acclamazioni della critica e del pubblico, si è guadagnato quattro candidature agli Oscar 2018, tra cui quella di Miglior Regista.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *